Roma, kebab condito con parassiti: denunciato un ristorante a Prima Porta

Kebab condito con parassiti: denunciato un ristorante a Prima Porta
Ieri nella zona di Prima Porta, i carabinieri della Compagnia Cassia, in collaborazione con i colleghi del Nas e del Nil, hanno controllato 5 attività commerciali, tra bar e ristoranti, facendo emergere gravi irregolarità in materia sanitaria e di lavoro. 

Un negozio che vende kebab è stato sequestrato a causa di numerosi alimenti trovati in cattivo stato di conservazione, invasi da parassiti e il proprietario è stato denunciato. Ad un’osteria con bar sono stati trovati quattro dipendenti privi di contratti lavorativi e riscontrate violazioni in materia di sicurezza alimentare. Una pasticceria ed un negozio che vende prodotti alimentari etnici sono stati multati per un totale di circa 25.000 euro. Durante le attività è stato denunciato anche un cittadino straniero poiché inottemperante ad un ordine di lasciare il territorio nazionale nei termini previsti dalla legge. 
Giovedì 17 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 10:06

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2018-05-17 18:23:00
Prima Porta specialmente, nella dintorni di p.zza Saxa Rubra, è una zona in totale degrado !
2018-05-17 16:51:41
Questa gente dovrebbe essere condannata per tentata strage.
2018-05-17 12:12:37
Ok i controlli, ma è risaputo che i NAS dei Carabinieri fanno un grandissimo lavoro...è grazie a loro se la nostra salute è più tutelata che in altri paesi europei...mi raccomando, smantellateli...tanto in Italia quello che funziona si rompe ad arte... Cosa allucinante invece che uno straniero con obbligo di lasciare il territorio nazionale sia stato solo denunciato...doveva essere arrestato ed immediatamente rimpatriato!
2018-05-17 11:59:40
e noi oggi ci consideriamo persone civili ? questa sarebbe la civilta' ? Barbari siamo .. come 4000 anni fa ,, barbari che guidano il suv, che volano in aereo, che studiano stelle e galassie con telescopi alieni, che fanno progressi micidiali nelle medicine considerate inaccessibili e che battiamo cancro e leucemia .. ma sempre Barbari .. parlo di piu' di 7 miliardi di persone .. incluso quello dell' attico alla Camilluccia che sputa di sotto e tira le cicche delle sigarette ..
2018-05-17 11:58:30
ora, anche mio figlio di 10 anni sa che se lascia la carne fuori dal frigo e per giunta cotta e ricotta, dopo poco fa muffa e vermi. A mio parere il cilindro di carne cosi come impostato va contro le più elementari regole di conservazione del cibo. un'altra ragione per la quale non potrà mai esserci integrazione
QUICKMAP