Roma, rubavano nella mensa dell'ospedale Grassi e rivendevano la merce nei bar: due arresti

Sabato 19 Dicembre 2015

Si sono camuffati da infermieri e inservienti per incastrare la banda che da oltre un anno trafugava prodotti dalla mensa dell'ospedale Grassi di Ostia i poliziotti che hanno condotto in porto l'operazione 'Take away', incastrando un gruppo criminale composto da 4 persone. Un bottino da 80mila euro, messo insieme con una serie di furti reiterati, cominciati alla fine del 2014 e continuati per tutto il 2015 nel magazzino della mensa, gestita da una società milanese.

In particolare, grazie a micro telecamere di registrazione posizionate in punti strategici, gli uomini del commissariato di Ostia, diretti da Antonio Franco, sono riusciti a individuare e poi arrestare B. P. e C. F., rispettivamente di 43 e 53 anni, e a denunciare altre due persone, di 47 e 50 anni, ritenuti responsabili, in concorso fra loro, i primi di furto aggravato e gli altri di ricettazione.  Oltre agli 80mila euro di generi alimentari rubati, la banda avrebbe danneggiato beni pubblici di proprietà della Asl RM D per circa 20.000 euro.

 L'ideatore dell'attività è risultato essere B.P., che ha svolto, per un periodo, l'attività di impiegato presso la società che gestisce la mensa. L'uomo, più volte. di notte, con la complicità di C. F., all'epoca dei fatti ancora magazziniere presso la stessa ditta, si è introdotto all'interno dei magazzini e, danneggiando la porta della cella frigorifera, ha asportato ripetutamente una ingente quantità di derrate alimentari.

Le investigazioni hanno consentito inoltre di accertare gravi indizi di colpevolezza nei confronti di due gestori di bar, poi denunciati per ricettazione: proprio mentre consegna loro, al bar o a casa, la merce rubata B.P. infatti è stato riprese dalle telecamere.

Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre, 18:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

´╗┐Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma