ROMA

Roma, rubava gioielli nella casa dove lavorava: arrestata colf italiana

Lunedì 11 Aprile 2016
3

I carabinieri della Stazione di Roma Piazza Dante hanno denunciato una donna italiana di 52 anni, accusata di rubare nell'abitazione di un avvocato del foro di Roma, in via La Spezia, dove lavorava ormai da tempo come colf e babysitter. A denunciare ai Carabinieri l'ammanco di gioielli ed argenteria è stata proprio la proprietaria di casa che vivendo da sola con i figli, dal mese di dicembre dello scorso anno ad oggi, aveva visto sparire da casa oggetti tra cui vari preziosi in oro e argenteria, per un valore complessivo di circa 30mila euro.
I sospetti sono subito caduti sulla 52enne, che messa alle strette ha confessato il furto. I Carabinieri hanno così potuto recuperare gran parte della refurtiva, di cui una parte trovata a casa della colf infedele mentre altri gioielli presso un negozio di «Compro Oro», dove la donna li aveva rivenduti. Sul conto della donna è stata inviata una dettagliata informativa in Procura per il reato di furto ed è stata denunciata a piede libero.

Ultimo aggiornamento: 12 Aprile, 08:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma