Fiumicino, il concerto delle voci bianche nel terminal

Giovedì 8 Novembre 2018
Sessanta bambini della Scuola di Canto Corale si sono esibiti nell'area di imbarco E dell'aeroporto di Fiumicino, intrattenendo i passeggeri dei voli internazionali, e in quella B, per chi invece stava partendo verso mete nazionali ed europee. Il coro di voci bianche ha offerto un doppio concerto di venti minuti ciascuno, intonando “Il concerto nel pollaio” di Wolfgang Amadeus Mozart, “Contrappunto bestiale alla mente” Adriano Banchieri e “Magnificat gospel” di Robert Ray. Il coro era diretto da Alberto De Sanctis.

Molti passeggeri si sono fermati ad ascoltare e applaudire. Spiegano da Adr: «L’evento rientra tra le molteplici iniziative con cui Aeroporti di Roma si propone di migliorare la qualità del tempo trascorso dai passeggeri in aeroporto, dove vengono eseguite le anteprime dei maggiori spettacoli in programma nella Capitale». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma e i turisti ignoranti

di Pietro Piovani