La sinistra fa quadrato su Pocci, anche i civici appoggiano Greci

Giovedì 21 Giugno 2018 di Dario Serapiglia
A Velletri al ballottaggio si sfidano Orlando Pocci (Pd), 35,63%, commerciante di 59 anni - sostenuto al primo turno anche da Leu, Gente Nuova, Movimento Popolare Veliterno e Velletri Beni Comuni - e Giorgio Greci, medico, 45 anni, 29,79%, appoggiato dalla sua lista Con Voi per Velletri Giorgio Greci Sindaco più da FdI, Lega Salvini Premier, Pri, Il Popolo della famiglia, Noi con Velletri, Gente Libera tu diventa noi, Cuori Italiani Velletri in Movimento, Forza Velletri Rinascita. Greci ha siglato un apparentamento con la civica Felci Sindaco, lista in coalizione con CasaPound. Per Greci si sono espressi anche due leader di FI, il cui simbolo, al primo turno, era a sostegno di Alessandro Priori.



A favore di Pocci, seppur senza apparentamento, si è dichiarata la coalizione di Priori. Il M5S ha invitato a non votare il centrodestra. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma Universalis la mostra sui Severi al Colosseo Foro Romano e Palatino

di Laura Larcan