ROMA

Cinque intossicati al Pigneto per un sandwich al botulino, il locale: noi in regola. Indagini sui fornitori

Mercoledì 16 Novembre 2016
3
Foto dalla pagina Facebook del locale
«Leggendo il giornale di oggi ci dispiace moltissimo per l'accaduto e siamo vicini alle persone coinvolte. Le autorità competenti stanno indagando sul caso e noi fiduciosi stiamo aspettando, sicuri che il nostro lavoro è sempre coerente con la normativa vigente». È quanto si legge sulla pagina Facebook della paninoteca 'Dar Ciriola', nel quartiere del Pigneto a Roma, dove, come riportato dal Messaggero, 5 persone sono state ricoverate per un'intossicazione da botulino dopo aver mangiato alcuni panini con ciauscolo.

Ieri gli ispettori dell'Asl e i carabinieri dei Nas hanno ispezionato il locale e analizzato tutti i prodotti. «Dopo i controlli che hanno effettuato ieri presso il locale - scrivono i responsabili di 'dar Ciriola' che sull'hompage del sito web riporta lo slogan 'solo robba bonà - hanno verificato che sia il locale sia i prodotti rispettano le normative igieniche vigenti e stanno indagando su alcuni fornitori. Il locale è aperto regolarmente e noi, come voi, siamo amareggiati e vicini alle persone coinvolte».
© RIPRODUZIONE RISERVATA