Roma, bomba d'acqua e tromba d'aria in serata: frane, alberi caduti, allagamenti

Una vera e propria bomba d'acqua dopo le 19.30, con frane di muri e costoni, alberi caduti, allagamenti ovunque nella zona a sud di Roma e una tromba d'aria che ha colpito Velletri, Lariano, Lanuvio e Albano con danni ingenti.

Alcune strade sono chiuse, come via San Nicola e via Appia sud a Velletri, dove sono venuti giù sotto la potenza dell'acqua e del vento alcuni muri di recinzione e numerosi alberi.

Ad Albano nella zona di via Valle Pozzo, nei pressi di via Nettunense, si sono verificati allagamenti e alberi caduti sulla carreggiata, che hanno tenuto impegnati per diverse ore la protezione civile e la polizia locale.

A Lanuvio la polizia locale e la protezione civile sta intervendo su via Nettunense a Campoleone per un grosso albero sulla carreggiata che è chiusa. Numerose squadre di protezione civile da tutti i Castelli Romani e le partenze dei vigili del fuoco sono tuttora impegnate a rimuovere alberi e fango da molte strade di Velletri. (foto Luciano Sciurba)

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi