Casamonica, l'agenzia di pompe funebri: «La stessa carrozza dei funerali di Totò»

Venerdì 21 Agosto 2015
3
«Affittiamo carrozze con i cavalli per i funerali quasi ogni giorno. Quella di ieri è la stessa utilizzata per le esequie di Totò». A parlare è Ciro Cesarano, uno dei titolari dell'agenzia di onoranze funebri di Calvizzano, in provincia di Napoli, proprietaria della carrozza antica usata ieri per l'ultimo saluto a Vittorio Casamonica. «Abbiamo circa 300 richieste l'anno da tutta Italia» aggiunge.



«I funerali in carrozza non sono una novità. Abbiamo contatti con agenzie funebri di tutta Italia perchè siamo tra i pochi ad avere l'attrezzatura per il trasporto» continua Cesarano, «Quando ci arriva una richiesta non sappiamo neanche chi sia il defunto perchè abbiamo contatti solo con le agenzie. Ci chiamano da tutta Italia: da Foggia, a Pescara a Verona. Siamo stati a Roma diverse volte, anche una decina di giorni fa per le esequie di un ragazzo morto in un incidente stradale. L'affitto di una carrozza è in media di circa duemila euro».



«Siamo arrivati con il camion all'Ikea Anagnina. Da lì ci hanno scortato i vigili urbani fino alla chiesa. Dietro il corteo funebre, poi, c'era una macchina dell'Ama che puliva tutto», racconta ancora all'Adnkronos il titolare della ditta di pompe funebri, che ha affittato il carro con sei cavalli all'agenzia di Roma EuroCOF («il prezzo, per tutti, è di 2.500 euro»). «Da Anagnina in poi i vigili sono stati con noi - racconta Cesarano - sempre gli stessi, controllavano il traffico che si era creato. Poi quando stavamo nella piazza davanti alla chiesa a un certo punto è arrivata una macchina della polizia. È scesa una poliziotta donna, ha guardato tutto, la gente che c'era, poi se ne sono andati». «Era un boss ma alla fine era un uomo libero. Un boss di solito sta in carcere», conclude Cesarano. Ultimo aggiornamento: 18:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani