Capannelle, trovato cadavere carbonizzato: è un 28enne scomparso da giorni

Mercoledì 13 Novembre 2013 di Marco De Risi

Il corpo carbonizzato di un uomo scomparso il 9 novembre Ť stato trovato ieri sera da un passante nella zona di Capannelle.

Si tratta di Mirko Freddi, 28 anni: i familiari avevano dato l’allarme dopo che non era tornato a casa. Il suo caso aveva trovato spazio anche sulla pagina web di Chi l’ha visto dove veniva spiegato che, al momento della scomparsa, indossava una tuta da lavoro arancione.

Ieri sera, attorno alle 21.30, il drammatico ritrovamento: un passante ha notato il cadavere carbonizzato in un prato, in via Lucrezia Romana all’angolo con via Capanelle. Immediatamente ha dato l’allarme e ha chiamato la polizia. Il rogo era spento. I tecnici della scientifica stanno cercando di capire a quando risalga la morte. Hanno perlustrato la zona per comprendere la dinamica di quanto accaduto. Nessuno, per√≤, in precedenza aveva dato l’allarme.

Bisogna dunque capire cosa abbia causato la morte di Freddi - un suicidio, un omicidio o un incidente - e cosa sia successo nel lasso di tempo compreso tra il 9 novembre, quando è scomparso, e la serata di ieri, quando è stato ritrovato.

Ultimo aggiornamento: 11:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA