Bruxelles, innalzata allerta a Fiumicino e Ciampino: cancellati voli per la capitale belga. Collegamenti speciali di Alitalia

Martedì 22 Marzo 2016
1

Dopo gli attacchi terroristici a Bruxelles, è scattata la massima allerta anche in Italia. All'aeroporto romano di Fiumicino il livello di sicurezza, già su standard elevati, è stato innalzato ulteriormente. I controlli dei passeggeri ai varchi di sicurezza sono stati intensificati. Tutti i voli da e per Bruxelles sono stati cancellati. Dei sette voli programmati per oggi, in partenza per la capitale belga, ne sono decollati solamente due: il primo della compagnia Brussels Airlines è partito alle 06:35; il secondo, della compagnia low cost Ryanair, poco dopo le 07:00.
 


Il terzo volo di Alitalia, la cui partenza era programmata per le 8:20 è stato soppresso, così come i collegamenti successivi, sia in partenza sia in arrivo. Analoghi provvedimenti sono stati assunti per Ciampino. E' previsto un coordinamento con Enac per stabilire le misure di sicurezza da assumere negli aeroporti di tutta Italia.

Alitalia ha cancellato tutti i voli odierni da e per Bruxelles. L'aeroporto della capitale belga resterà chiuso fino a nuove indicazioni. Lo si legge in una nota della compagnia che poi ha annunciato voli speciali e aerei più grandi da e per Parigi, Amsterdam e Dusseldorf per assistere i passeggeri a seguito degli attentati che stamani hanno colpito Bruxelles, e della conseguente chiusura dell'aeroporto di Zaventem che hanno portato alla cancellazione dei voli Alitalia da e per la capitale belga anche nella giornata di domani. 

Alitalia - si lege in una nota - «sta lavorando per riproteggere i passeggeri e offre loro la possibilità di utilizzare il biglietto originale (senza alcuna penale) da e per gli scali di Parigi, Dusseldorf e Amsterdam. Gli aeromobili che saranno impiegati sono i più capienti disponibili sul medio raggio. Saranno inoltre organizzati due voli speciali nelle tratte Roma-Dusseldorf-Roma e Milano Linate-Dusseldorf-Milano Linate».

 

Ultimo aggiornamento: 23 Marzo, 09:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA