Roma, appalto parcheggio piazzale Clodio: a processo gli imprenditori Antonio e Daniele Pulcini

Venerdì 10 Giugno 2016
2
Roma, appalto parcheggio piazzale Clodio: a processo gli imprenditori Antonio e Daniele Pulcini

Gli imprenditori Antonio e Daniele Pulcini sono stati rinviati a giudizio dal gup di Roma assieme ad altre sette persone per l'appalto del 2013 per un'area-parcheggio di piazzale Clodio, a pochi metri dalla cittadella giudiziaria. Daniele Pulcini compare anche tra gli imputati del maxiprocesso a Mafia Capitale. Il processo è stato fissato per il prossimo 13 ottobre davanti ai giudici della VIII sezione. 

Nei confronti degli imputati il pm Corrado Fasanelli contesta, a seconda delle posizioni, reati che vanno dal traffico di influenze illecite alla turbativa d'asta, dal falso all'abuso d'ufficio. A processo tra gli altri anche gli imprenditori Giuseppe Aliberti ed Edoardo Zucchetti e l'ex direttore della Direzione Regionale Lazio dell'Agenzia del Demanio Renzo Pini.

In base all'impianto accusatorio la società Flora Energy, gestita di fatto dai Pulcini e da Aliberti, si sarebbe aggiudicata la gara, indetta dall'Agenzia del Demanio, producendo referenze di due banche attestanti fittiziamente una solidità economico/finanziaria dell'impresa e la capacità di credito pari a un milione e mezzo di euro per ciascun istituto, in realtà insussistenti. Secondo la procura la condotta avrebbe alterato lo svolgimento e l'esito della gara. 

 

Ultimo aggiornamento: 11 Giugno, 00:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA