Un'app per facilitare l'uso dei trasporti: Moovit sale a bordo di Cotral

Un'app per facilitare l'uso dei trasporti: Moovit sale a bordo di Cotral
di Camilla Mozzetti
2 Minuti di Lettura
Giovedì 16 Febbraio 2017, 17:22 - Ultimo aggiornamento: 18 Febbraio, 12:21

Una nuova app per consentire agli utenti del Cotral di muoversi con maggiore facilità. L’azienda - oltre ad aver attivato un profilo Twitter @BusCotral - ha stretto una collaborazione con Moovit, l’applicazione che fornisce in tempo reale su smartphone le informazioni necessarie per utilizzare i mezzi del trasporto pubblico locale evitando lunghe attese.

Combinando i dati provenienti dall’azienda con quelli forniti direttamente dalla community, Moovit dà agli utenti un’istantanea immediata del loro viaggio, suggerendo i percorsi più veloci e comodi in base alla destinazione desiderata. Le informazioni aggiornate in tempo reale da Cotral puntano ad offrire a tutta la community una migliore pianificazione del viaggio, stime più precise sui tempi di attesa del mezzo desiderato e un’ottimizzazione dei tempi di percorrenza. Per gli utenti è inoltre possibile ricevere segnalazioni quando è il momento di scendere dalla vettura in modo di potersi dedicare ad altro durante il viaggio.

L’accordo con Moovit è soltanto l’ultima tappa di un investimento in innovazione e mezzi che l’azienda sta portando avanti da alcuni mesi. Entro la fine di marzo saranno 100 i nuovi bus in circolazione (73 i nuovi mezzi consegnati alle città capoluogo e alla provincia di Roma), per un’operazione costata 93 milioni di euro, 19 dei quali autofinanziati da Cotral (Regione Lazio, ministero dei Trasporti e dell’Ambiente gli altri enti finanziatori). In totale 400 nuovi mezzi entreranno in servizio sulle strade del Lazio nel corso del 2017. I nuovi bus euro 6, la categoria più bassa in termini di emissioni inquinanti, sono dotati di video sorveglianza a bordo, cabine di protezione per gli autisti e sensori di guida sicura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA