Roma, schianto mortale nella notte, auto si ribalta: muore 20enne, altri 2 gravi

Lunedì 27 Marzo 2017 di Antonella Mosca
3

Sì chiamava Carlo Sannino, 19 anni, il ragazzo di Anzio deceduto la scorsa notte in in terribile incidente alle porte di Roma. L'auto, una Daewoo Matiz,  guidata dal giovane e con a bordo altri due 20enni si è schiantata contro il parapetto del cavalcavia ferroviario di via Roma, dove inizia la Nettunense.
Gravemente feriti i due amici in auto con lui, uno dei quali trasportato d'urgenza in un ospedale romano. Non sono rimaste coinvolte altre auto e fra le ipotesi che hanno potuto determinare la perdita di controllo della vettura quella dell'alta velocità. Il tratto di strada di via Nettunense km 37.200 è stato chiuso al traffico in entrambi i sensi di marcia durante le operazioni di soccorso.
Grande la tragedia per le famiglie dei giovani, residenti nel quartiere Anzio Colonia vicinissimo al luogo dell'incidente, che si sono recate sul posto. Le indagini sono svolte dalla Compagnia dei carabinieri di Anzio.

 

 

Ultimo aggiornamento: 10:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma