Anna Frank, Dureghello: inorridita, indietro di 80 anni

Mercoledì 25 Ottobre 2017
Ruth Dureghello
11

«Un rappresentante di una società di calcio che si esprime nel modo in cui abbiamo sentito esprimersi alcuni di loro in questi giorni, e non voglio personalizzare, mi fa inorridire perché cadono il sistema delle responsabilità e i modelli che abbiamo contribuito ad edificare negli ultimi 80 anni». Lo afferma su Sky Tg24 la presidente della Comunità ebraica romana Ruth Dureghello parlando del caso Anna Frank e del presidente della Lazio Claudio Lotito. «Torniamo a 80 anni fa, leggiamo le cronache dei giornali e non troveremo cose molto diverse da quelle dei giorni nostri», conclude.

© RIPRODUZIONE RISERVATA