Ambulanza si ribalta a Roma dopo lo scontro con un autocarro: ferito l'autista

L'ambulanza ribaltata al Tiburtino
Aveva appena fatto in tempo ad accendere i lampeggianti, ancora non aveva azionato la sirena e stava ripartendo per portare soccorso a una persona quando l'ambulanza che guidava è stata travolta in pieno da un autocarro. Il violento scontro è avvenuto nel tardo pomeriggio di giovedì in via Filippo Meda, angolo via Achille Benedetti, al Tiburtino. Il mezzo di soccorso si era da poco messo in marcia su via Meda quando da via Benedetti è sbucato l'autocarro guidato da un 23enne,  che lo ha centrato fino a farlo ribaltare su un fianco.

Ferito l'infermiere conducente dell'ambulanza, un trentenne, portato in codice rosso per la gravità dell'impatto al Policlinico Umberto I. Ma non corre pericolo di vita. Sul posto i vigili urbani del Gruppo Tiburtino che hanno proceduto ai rilievi. A quanto pare il 23enne, illeso, non avrebbe rispettato il segnale di dare precedenza. Contusioni per l'operatore sanitario che era accanto all'autista e che ha rifiutato il trasporto in ospedale. Per il servizio di emergenza sanitaria un mezzo in meno sulle strade.  
Giovedì 9 Agosto 2018 - Ultimo aggiornamento: 21:32

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-08-09 22:08:24
Come minimo il 23enne dovrà pagare i danni fatti al' ambulanza, oltre a una multa salata. Dei suoi danni non ce ne importa granché.
1
  • 257
QUICKMAP