Albano, pirata della strada romeno uccide con l'auto un 55enne e si giustifica: «Avevo bevuto»

Domenica 15 Aprile 2018
37
foto Luciano Sciurba

Incidente mortale nella notte ad Albano, in via Olivella.  Un uomo di 56 anni è morto in via Olivella nel centro abitato di Albano Laziale, in provincia di Roma. La vittima, residente a Genzano, era alla guida di una Peugeout che procedeva in direzione della piazza quando si è scontrato frontalmente con un'Audi A 4 a bordo della quale viaggiavano quattro romeni, tre uomini e una donna. Violento l'impatto tra le vetture: il 56enne, che era riuscito da solo ad uscire dalla macchina, ha poi avuto un malore e, soccorso dal 118, è morto all'arrivo in ospedale. Due degli occupanti dell'altra vettura hanno riportato ferite e sono stati trasportati in ospedale non in gravi condizioni.

Il conducente dell'Audi A4, un giovane di 26 anni, è stato rintracciato alcune ore dopo dalla polizia stradale e denunciato per omicidio stradale oltre che per essersi allontanato dal luogo dell'incidente prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. Agli agenti della Stradale il giovane ha detto di «avere bevuto».

 

Ultimo aggiornamento: 18:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA