Roma, ventenne stordita e molestata davanti alla madre: arrestato anche il secondo aggressore

Venerdì 16 Novembre 2018
Roma, ventenne stordita e molestata davanti alla madre: arrestato anche il secondo aggressore

Grazie alla descrizione dettagliata della 20enne, vittima della violenza sessuale, e della madre 57enne, intervenuta in sua difesa e ferita dalla furia dei due aggressori, i carabinieri di Frascati hanno rintracciato e bloccato, in via Carnevale, nel quartiere Romanina, il complice del 34anne romeno, già arrestato martedì scorso in flagranza. In manette è finito un altro uomo, ancora in via di identificazione ma che dovrebbe essere anch'egli cittadino romeno, di 49 anni. L'uomo, al momento del fermo, indossava ancora gli stessi abiti della sera dell'aggressione.

Roma, paura al parco: 30enne trascinata nella boscaglia da due uomini che tentano di violentarla

Riconosciuto dalle vittime, l'uomo è stato arrestato e accompagnato presso il carcere di Regina Coeli. La sera dell'aggressione è stato provvidenziale l'arrivo di una gazzella dei carabinieri della compagnia di Frascati che ha interrotto la violenza. I due aggressori avevano prima spruzzato dello spray urticante al volto della giovane, per stordirla, e poi avevano iniziato a molestarla pesantemente mettendole le mani addosso, aggredendo violentemente anche la madre invalida scesa in strada per aiutarla.

Ultimo aggiornamento: 17:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA