Comizi elettorali a Roma: steward e poliziotti in piazza per gli ultimi appelli

Domani e venerdì i partiti chiuderanno la campagna elettorale Capitale blindata dal Centro alla periferia: in campo 1.500 agenti

Comizi elettorali a Roma: steward e poliziotti in piazza per gli ultimi appelli
di Camilla Mozzetti
4 Minuti di Lettura
Mercoledì 21 Settembre 2022, 00:04

Ultimi appelli prima del voto. Il “countdown” è ufficialmente partito dopo che in Prefettura si è svolto ieri un Comitato per l’ordine e la sicurezza in vista degli ultimi comizi elettorali programmati prima dell’apertura dei seggi. Saranno due giorni ricchi di appuntamenti quelli di domani e venerdì con le principali piazze della Capitale che ospiteranno partiti e coalizioni, tutti impegnati nel rinnovare programmi e promesse in vista del prossimo 25 settembre. E per questo è stato disposto un piano di sicurezza - l’ordinanza del Questore Mario Della Cioppa è attesa per oggi - e di controllo del territorio che vedrà la compartecipazione di uomini delle forze dell’ordine e steward messi in campo dai singoli partiti. L’obiettivo è quello di permettere un sereno svolgimento dei comizi che inizieranno già domani. Da via di San Vitale la Questura è pronta a mettere in campo all’incirca 1.500 tra agenti di polizia (in divisa e borghese), militari dell’Arma e della guardia di finanza a cui si aggiungeranno più di 500 steward dei singoli partiti che si occuperanno della gestione del “pubblico” nelle piazze teatro degli ultimi appelli. 

LE PIAZZE

Si inizia domani alle 17 con Italia sovrana e popolare che chiuderà la campagna elettorale in piazza Santissimi Apostoli. Alla stessa ora, ultimi appelli dal palco in via dei Fori Imperiali per Alleanza Verdi-sinistra. La maggiore attenzione, tuttavia, si concentrerà a piazza del Popolo dove dalle 18 prenderanno voce i candidati del centro destra con i leader della colazione FdI-Lega–FI che si alterneranno sul palco. L’avviso presentato in Questura dalla Lega preannuncia all’incirca 5 mila partecipanti ma certamente saranno molti di più per una capienza stimata che si aggira intorno alle 20 mila unità. Si passa poi a venerdì quando a piazza del Popolo accoglierà l’ultimo comizio della coalizione di centro-sinistra con in testa il Partito Democratico. Anche qui - l’appuntamento è fissato per le 16 - si attendono molte più persone di quelle preavvisate. Sempre venerdì, poi, e sempre a partire dalle 16 Potere al popolo si riunirà a piazzale delle Gardenie (zona Centocelle) per un comizio con un preavviso di circa 400 partecipanti. Un’ora più tardi, a partire dalle 17, il Movimento 5 stelle chiuderà la campagna elettorale in piazza Santissimi Apostoli con un preavviso dato per 1.500/2mila persone. Il terzo polo di Carlo Calenda e Matteo Renzi ha invece scelto il Gianicolo per l’ultimo appello prima del voto. Appuntamento a piazzale Garibaldi sempre venerdì e sempre a partire dalle 17. Infine, il Partito comunista italiano incontrerà i suoi elettori a piazza Santa Maria del Soccorso (Tiburtino III) venerdì alle 17. 

LO SCIOPERO PER IL CLIMA

Naturalmente come per ogni appuntamento “sensibile” tutte le piazze che ospiteranno i comizi saranno soggette a controlli e bonifiche. Venerdì poi non sarà solo l’ultimo atto della campagna elettorale ad andare in scena perché nella Capitale è atteso anche il “Fridays for Future Roma”, l’appuntamento degli ambientalisti che animeranno tantissime città italiane, (da Torino a Napoli) compresa la Capitale. Qui l’appuntamento è a piazza della Repubblica per un sit-in che si muoverà poi in corteo fino a piazza Madonna di Loreto. 
Sempre venerdì a partire dal pomeriggio chiuderanno le scuole seggio della Capitale per permettere di allestire quanto dovuto per le operazioni di voto di domenica e intanto il Campidoglio, proprio per il 25 settembre, ha attivato un servizio di trasporto, con pulmini dedicati, per i disabili che vogliono recarsi ai seggi. Per usufruire del servizio gli interessati dovranno telefonare ai numeri 06/67692540 - 06/67692541 fino a sabato 24 settembre, dalle 8 alle 12 e dalle 16 alle 20 e domenica 25 settembre, dalle 7 alle 23. Gli elettori interessati devono avere con sé attestazione medica e certificato di accompagnamento - si legge sul portale del Comune - rilasciati dall’Asl competente per territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA