Roma, apre spiaggia sul Tevere. Ma Raggi non ci sarà

di Lorenzo De Cicco e Mirko Polisano
L'estate sta finendo, come cantavano i Righeira, e la spiaggia di Roma ancora non c'è. Di estiva, per ora, c'è solo quest'aria da tormentone: «Ma sta spiaggia sul Tevere apre o non apre?», si chiede smaliziato chi abita nei paraggi. Promessa a dicembre, di apertura «imminente» a luglio, la data giusta sembrava quella di ieri, poi per «meteo avverso» - due gocce, in realtà - è slittato tutto, di nuovo. Oggi ci siamo, forse, così promette il Campidoglio....
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 4 Agosto 2018 - Ultimo aggiornamento: 11:48

© RIPRODUZIONE RISERVATA

  • 634
QUICKMAP