Case comunali, a Roma 20mila morosi: «Via a pignoramenti sugli stipendi»

Case comunali, a Roma 20mila morosi: «Via a pignoramenti sugli stipendi»
di Lorenzo De Cicco
Pagare l'affitto al Campidoglio non va di moda, a quanto pare. Su 25.387 immobili di proprietà dell'amministrazione di Roma (25.035 appartamenti e 352 negozi), oltre 20mila tra inquilini e gestori sono in debito con il Comune. Otto su dieci. Va detto che nel mucchio c'è chi è in difetto per pochi spicci, altri invece hanno accumulato un conto a cinque zeri con Palazzo Senatorio. Certo è che dopo anni di lassismo, il Campidoglio ha sposato la linea dura. L'assessore al Patrimonio, Rosalba...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 31 Agosto 2018 - Ultimo aggiornamento: 09:49

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2018-08-31 14:19:04
Ma perché non li buttano fuori? Se erano in affitto con un privato avrebbero fatto la fame pur di pagare.
2018-08-31 14:18:31
Perchè il comune se ne accorge quando il debito è di 5 zeri? Non è danno erariale, chi è il dirigente che paga ora?
2018-08-31 13:15:46
Perchè pensano che questa gente percepisce un reddito alla luce del sole?
2018-08-31 12:33:20
Non mi sembra sia la prima volta che sento simili annunci!!! Sono svariati decenni che si annuncia l'avvistamento della luce in fondo al tunnel!!! Poi qualcuno invece trova l'interruttore e siamo da capo e dodici!!!
2018-08-31 14:37:05
Bravo!! Questo significa ricordarsi le cose e prevere come andrà a finire con l'annuncione della Raggi: non succerà nulla, perchè i morosi alle elezioni votano, e che vuoi far mancare il sostegno dei morosi agli onesti stellati?
15
  • 904
QUICKMAP