La Maratona di Roma cambia percorso, più in pianura e meno in salita

La Maratona di Roma cambia percorso, più in pianura e meno in salita
1 Minuto di Lettura
Lunedì 12 Novembre 2018, 13:56
La Maratona di Roma partirà da via dei Fori Imperiali, con il Colosseo sullo sfondo, ma poi per la prima volta il percorso si snoderà anche su via Cristoforo Colombo per circa 3 km, per poi proseguire su viale Ostiense e su una parte del Lungotevere. Al 18mo chilometro si passa su via della Conciliazione, con la Basilica di San Pietro sullo sfondo, per poi passare nel quartiere Prati e tornare sul Lungotevere, zona Acquacetosa-Moschea. Ad annunciare il nuovo percorso per l'edizione 2019 è l'assessore capitolino allo Sport Daniele Frongia che sottolinea come si tratti di «un percorso unico al mondo». La gara è fissata per il 7 aprile e partirà alle 8.30».

«Dal 34mo si entra nel vivo del centro storico, con un percorso suggestivo nel cuore della città eterna, fino a chiudersi al termine dei 42,195 km nuovamente su via dei Fori Imperiali, arrivando da via di San Gregorio con l'Arco di Costantino come scenario. Il percorso è studiato per essere accessibile a tutti, con pochissime salite e molti tratti rettilinei. Per quanto riguarda la non competitiva di 5 km, la partenza sarà a seguire quella della Maratona e vedrà un percorso che passerà sempre per le vie del centro storico, per chiudersi poi all'interno del Circo Massimo».
© RIPRODUZIONE RISERVATA