LUIGI DI MAIO

Di Maio: in caso di condanna Raggi si deve dimettere, codice parla chiaro

Venerdì 9 Novembre 2018
2
Il sindaco di Roma, in caso di condanna domani al processo che la vede imputata per falso in relazione
alla nomina del fratello di Raffaele Marra, dovrà dimettersi. Lo ha confermato il leader grillino, Luigi Di Maio.

«Per quanto riguarda il sindaco di Roma, io non conosco l'esito del processo ma il nostro codice di comportamento parla chiaro e lo conoscete», ha detto il vicepremier rispondendo a una domanda sul processo. Secondo un'interpretazione del codice etico M5S in caso di condanna la sindaca dovrebbe dimettersi.




  Ultimo aggiornamento: 10 Novembre, 08:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

M5S e Lega, il diverso approccio al governo delle cose

Colloquio di Alvaro Moretti e Simone Canettieri