Calenda, nuova frecciata a Raggi: «Progetti per Roma entro 2 settimane, ma se aspetto il Comune...»

«Per questo ho bisogno di formalizzare tutti i progetti prima. Così Roma non perde i fondi e il lavoro fatto. E se sto ad aspettare il Comune...». Lo scrive su Twitter Carlo Calenda, a proposito del Tavolo per Roma, a un utente che gli ricorda il fatto che «tra 2 settimane diverrà un comune cittadino». Il ministro dello Sviluppo, in un altro Tweet sempre dedicato alla Capitale, spiega ancora: «La valigia è sempre pronta per definizione. Ma dentro non ci sono i problemi di Roma quello non posso portarli via».
Sabato 17 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 18-02-2018 10:02

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2018-02-20 17:22:20
Ma come mai tutto questo interessamento alla capitale...proprio sotto elezioni....! Ma questo pizza e fichi cosa vuol far vedere...!? Questo incapace e incompetente cosa vuol far credere ai cittadini ...!? la Raggi sta proprio tra l'incudine e il martello .Alla regione Pd ,al governo questi citrulli del pd che hanno letteralmente distrutto il paese.Il 4 marzo è vicino..!! Il gentiloni bis...è solo nelle loro teste di legno .Il pd non arriverà neanche al 10%...ahahahahah.
2018-02-22 13:56:12
tu non abiti a roma per questo parli così. La RAggi ha reso roma una discarica pure vicino all'altare della patria ci sono le buche. Che cosa blateri sono due anni che tutto il governo la invita a presentare progetti slo che voi quando si parla del m5stelle diventate faziosi arroganti ed offensivi. sono proprio contenta che il m5stelle arrivi al governo passeranno 5 anni dik legislatura a dare la colpa delle lore inadempienza a quelli che c'erano prima. come fanno ora su tutti i comuni dove governano. Loro non hanno mai colpe
2018-02-20 16:38:11
a Calè... lascia perdere, con questi è fiato sprecato. Come dice il detto, a lavare il capo ai somari si perde tempo e sapone.
2018-02-20 13:12:14
Veramente invece di fare sterili polemiche e stare tutti i giorni a fare interviste sui giornali e tv perchè non si interessa dell'Alitalia e di tutte le società in crisi, sono tutti in attesa delle decisioni del ministro. Ci sono diversi ministri che lavorano in silenzio e risolvono i problemi.
2018-02-20 08:56:35
calenda invece di preoccuparsi di Roma e della raggi, si occupi di alitalia, ilva, embraco, termini imerese e delle tante altre industrie che chiudono e vanno via. uno dei ministri pi√Ļ fallimentari e incapaci della repubblica italiana di sempre.
13
  • 30
QUICKMAP