Roma, a Primavalle inaugurata la "stanza del calzino rosa" per le donne e i bimbi vittime di violenza

Roma, a Primavalle inaugurata la "stanza del calzino rosa" per le donne e i bimbi vittime di violenza
di Raffaele Marra
2 Minuti di Lettura
Domenica 4 Dicembre 2022, 12:21

La Polizia ha inaugurato la “Stanza del calzino rosa” In via Luigi Maglione, sede del XIV Distretto di Primavalle. La stanza è stata dedicata all’ascolto delle donne, dei minori e delle persone vittime di violenza, chiamata così in ricordo di un recente episodio su una ragazzina di 13 anni, ribellatasi nel tentativo di sottrarsi alle violenze della famiglia e a quelli che erano i diktat religiosi e culturali del paese della famiglia di origine. La minore rinchiusa in camera, ha lanciato il suo grido di aiuto dalla finestra, avvolto in un calzino rosa raccolto da un passante e recapitato al Distretto di Primavalle e che ha permesso di affidarla ad una struttura protetta, facendole riconquistare “la sua nuova vita”.

L'ufficio

L’ufficio di Primavalle nell’ultimo anno ha seguito quasi 900 casi di donne e minori oggetto di abusi e maltrattamenti e effettuando oltre 30 audizioni di minori in modalità “protetta”, condizione per la quale si è resa necessaria la creazione di una stanza idonea per l’ascolto e l’accoglienza. Le violenze domestiche sono cresciute durante la pandemia e ne sono state vittime donne e minori quando presenti, costretti ad assistere e spesso a subirle direttamente, per non parlare della violenza diretta su quelli finiti tragicamente. Un quadro drammatico, in cui è importante il ruolo di tutele legali e centri antiviolenza. Hanno partecipato all’inaugurazione presso il distretto di Polizia le istituzioni, i Magistrati della Procura dei Minori, alcune atlete delle Fiamme Oro, le calciatrici della SS Lazio Woman, i responsabili dei servizi sociali e del CSM di zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA