Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Cade dal trattore che si ribalta e batte la testa, trasportato in elicottero al Gemelli ma poi è deceduto

Soccorso (Archivio)
di Samuele Annibaldi
2 Minuti di Lettura
Domenica 5 Giugno 2022, 20:37 - Ultimo aggiornamento: 23:29

RIETI - Incidente nel tardo pomeriggio a Montebuono.  Un uomo di 62 anni  - Stefano Lucchetti - al ritorno dalla festa per San Benedetto, tradizionale appuntamento nel quale dalla mattina la gente a piedi o con mezzi propri (fuoristrada o trattori) raggiunge un piccolo eremo sul monte dedicato al santo secondo una antica tradizione, si è ribaltato col trattore su un tratto di strada in discesa. L’uomo non è rimasto schiacciato dal mezzo ma sbalzato e cadendo ha battuto la testa sul terreno. Purtroppo, in serata, come comunicato dal sindaco Claudio Antonelli, l'uomo è morto.

I soccorsi. Immediati i soccorsi anche se la zona non è di facile accesso. Sono arrivati due elicotteri, uno del 118 e uno dei vigili fuoco e una ambulanza. Uno è atterrato al campo sportivo, l’altro invece ha sorvolato la zona in attesa di calare una barella.

Intanto, due infermieri sono stati accompagnati sul luogo dell’incidente da un fuoristrada per poter stabilizzare il ferito sistemarlo  sulla barella e poi trasferirlo presso il campo sportivo dove è stato caricato sull’altro elicottero  per il definitivo trasporto all’ospedale Gemelli a Roma in codice rosso.

 Sul posto anche i carabinieri e i vigili del fuoco di Poggio Mirteto per cercare di ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

In serata la notizia del decesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA