Rieti, i tifosi attaccano Curci e lo invitano a farsi da parte: «Pulisci e sparisci»

Lunedì 13 Luglio 2020 di Marco Ferroni
Lo striscione (foto Paolo Ansovini)
RIETI - "Pulisci e sparisci". Questo il messaggio sintetico, ma significativo che i tifosi del Rieti hanno affisso nella notte tra domenica 12 e lunedì 13 luglio sul cancello d'ingresso dello stadio Manlio Scopigno. Inutile rimarcare che, se il mittente è la Curva Nord, il destinatario è Riccardo Curci, presidente e proprietario del club amarantoceleste "invitato" di fatto a ripulire i debiti e farsi da parte. Ultimo aggiornamento: 20:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA