Terminillo, camion scaricano neve per tentare di aprire camposcuola e Tappeto Togo
Guarda il video

Terminillo
di Giacomo Cavoli
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 29 Dicembre 2021, 11:54 - Ultimo aggiornamento: 14:04

RIETI - Sono arrivati questa mattina a Pian de Valli, al Terminillo, i primi camion carichi di neve prelevata dalle zone più innevate per provare a garantire l'apertura almeno del camposcuola e del Tappeto Togo dopo quasi una settimana di pioggia, la quale ha pesantemente danneggiato il manto nevoso che si sperava sarebbe stato sufficiente a garantire l'apertura degli impianti di risalita a partire dal 26 dicembre scorso.

Video

Uno sforzo congiunto che vede impegnati Comune di Rieti, Provincia, albergatori, maestri di sci del Terminillo e società "Funivia" per garantire il trasporto della neve, la battitura e il minimo intrattenimento necessario soprattutto ai tanti bambini presenti insieme alle loro famiglie in questa settimana di Capodanno.

La nota congiunta di Comune e Provincia

«Provincia e Comune di Rieti in campo per il Terminillo. Da questa mattina sono in corso le operazioni, attraverso camion messi a disposizione dagli enti, per trasportare sulle piste la neve prelevata in quota, al fine di creare le condizioni affinché nei prossimi giorni possano essere aperti gli impianti per accogliere i turisti che vorranno sciare sul Terminillo - dichiarano il vicesindaco e assessore al Turismo del Comune di Rieti, Daniele Sinibaldi, e il consigliere comunale e provinciale, Maurizio Ramacogi - Nonostante la pioggia e le condizioni climatiche sfavorevoli degli ultimi giorni, stiamo facendo il possibile, insieme ai maestri di sci, agli albergatori e alla società Funivia, per riuscire ad aprire in vista del Capodanno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA