Teatro Flavio, inno all'immobilismo

Domenica 26 Gennaio 2020 di Giacomo Cavoli
RIETI - Il Messaggero ne aveva già scritto ad aprile, quando si domandò a che punto fosse il completamento degli spazi rimasti incompiuti all’esterno (foto a corredo dell'articolo) del teatro Flavio Vespasiano.

Nove mesi dopo e a diversi anni dalla sua edificazione, l’incompleta che ha soppiantato l’elegante ingresso laterale del Flavio è ancora lì.

L'ARTICOLO COMPLETO NELL'EDIZIONE
DI RIETI DE IL MESSAGGERO IN EDICOLA
OGGI, DOMENICA 26 GENNAIO
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma