Rieti, tazza di gabinetto da giorni
abbandonata tra i cassonetti
dei rifiuti in via dell'Ospedale

Mercoledì 13 Luglio 2016
RIETI - Qualcosa non funziona. E l'assunto è innegabile. La foto che pubblichiamo a corredo dell'articolo, inviata da un nostro lettore a rieti@ilmessaggero.it, lo testimonia al di là di ogni parola o commento: la raccolta dei rifiuti in città, nonostante il reale prodigarsi del nuovo corso Asm, non sempre sortisce gli effetti sperati.

Al caso segnalato ieri sul sito e oggi nell'edizione cartacea de Il Messaggero Rieti e relativo ai cassonetti rovesciati e ai pneumatici abbandonati nel quartiere di Madonna del Cuore, segnatamente in via Rosatelli, si aggiunge oggi la segnalazione che giunge da via dell'Ospedale, dove da una settimana intera, tra due cassonetti per la raccolta di vetro e plastica, fa bella mostra una tazza di gabinetto.

Doveroso in questo caso, oltre alla segnalazione che nella raccolta dei rifiuti qualche meccanismo si è inceppato, puntare il dito anche contro l'inciviltà dei cittadini. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua