Uomo scippato in centro, si cerca una donna. Visionate le telecamere di sorveglianza della zona

Uomo scippato in centro, si cerca una donna. Visionate le telecamere di sorveglianza della zona
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 22 Settembre 2021, 00:10

RIETI - È stato dimesso nella tarda serata di ieri l’anziano scippato nell’atrio del portone condominiale, in viale Verani a Rieti, e poi rimasto ferito al volto nel tentativo di bloccare la fuga della donna che lo aveva derubato del suo orologio Rolex, scagliandole contro il proprio bastone da passeggio.

Ferito. L’uomo, avendo battuto violentemente il volto a terra, è stato sottoposto ad esami diagnostici, oltre a essere medicato a causa delle ferite lacero-contuse riportate. E ora sono in corso serrate indagini da parte della polizia per cercare di risalire all’autrice dello scippo. Sono inoltre al vaglio, da parte degli investigatori della questura di Rieti, anche tutti i filmati delle telecamere di videosorveglianza sia condominiali che di negozi e attività commerciali presenti nella zona, per cercare di individuare l’auto che in strada attendeva la donna e che poi, sgommando, ha fatto perdere le proprie tracce, dirigendosi verso viale Duprè Theseider.

L'identikit. Importanti, nell’immediatezza dei fatti, sono state le testimonianze acquisite dagli agenti dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, per risalire a un sommario identikit della malvivente, che poi è stata vista salire a bordo di un veicolo di colore bianco. Secondo alcuni residenti, quella presenza femminile, in zona con fare sospetto, sarebbe stata già notata altre volte.

La ladra si era messa nella scia della vittima seguendola fin dentro l’atrio condominiale, dove l’uomo si è improvvisamente sentito strattonare violentemente al braccio. Afferrato l’orologio, la donna si era data alla fuga ed era scomparsa a bordo dell’auto che la attendeva in strada a motore acceso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA