Rotary club Rieti: «passaggio della
campana» tra Francesco Maria Palomba
e il nuovo presidente Giulio Mario Pizzòli

Mercoledì 19 Giugno 2019
RIETI - Alla presenza dell’assistente del governatore per l’anno 2018- 19 Maria Carla Ciccioriccio e del dottor Antonio Mannoni, Questore di Rieti, si è svolto presso il ristorante Casale di Villa Battistini il «passaggio della campana» che nella tradizione Rotariana chiude un anno di esercizio e affida a un nuovo presidente e al suo consiglio direttivo la gestione delle attività del club per i successivi 12 mesi.

A passarsi le consegne per il Rotary club Rieti Francesco Maria Palomba (uscente) e Giulio Mario Pizzòli. Lunga la lista delle iniziative promosse dal Rotary club di Rieti nell’ultimo anno ricordate dal presidente uscente Palomba che ha, come è consuetudine alla fine di ogni mandato, assegnato oltre ad altre onorificenze, anche un premio “Onore al Merito”, destinato a chi si è distinto nella vita professionale, al maestro pasticcere Adelmo Renzi, creatore della ben nota torta Mimosa.

Palomba ha poi proceduto alla consegna del 33esimo Sabino d’Oro, riconoscimento assegnato a Stefano Petrucci, presidente del Consorzio Olio Extra Vergine Sabina Dop, per aver contribuito a far conoscere la Sabina nel mondo. L’occasione è stata preziosa inoltre per un suggestivo momento : la consegna di una borsa di studio a Benedetta Colasanti, in memoria del padre vigile del fuoco, tragicamente scomparso lo scorso anno.

Il nuovo presidente Pizzòli ha salutato i numerosi presenti illustrando le ambiziose iniziative che il Rotary club di Rieti adotterà nei prossimi dodici mesi a favore del nostro territorio nel segno del tradizionale spirito di servizio rotariano. Ultimo aggiornamento: 21:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma