Raccolta rifiuti, stipendi in ritardo
per i dipendenti che lavorano a Fara

Mercoledì 23 Ottobre 2019
RIETI - Precipita la situazione nel cantiere Avr di Fara Sabina. Il sindacato Fp Cgil Roma Lazio lancia l’ultimatum alla società che gestisce il servizio di raccolta differenziata nel secondo comune della Provincia.

L’azienda sembra sorda alle richieste d’intervento che i sindacati avanzano a sostegno dei 20 lavoratori costretti a ritmi di lavoro massacranti senza avere la certezza del pagamento degli stipendi.

L'ARTICOLO COMPLETO NELL'EDIZIONE
DI RIETI DE IL MESSAGGERO IN EDICOLA
OGGI, MERCOLEDI' 23 OTTOBRE
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma