Zues giù nel finale a Treviglio: 73-70
ora nei play off l'avversaria è Forli

Sabato 20 Aprile 2019 di Emanuele Laurenzi
RIETI - La Zeus Npc cade a Treviglio nel finale (73 a 70) e svanisce il sogno di chiudere al terzo posto nella regular season. In base ai primi calcoli, complice anche la sconfitta di Casale Monferrato a Biella, i reatini chiudono al quinto posto il campionato e sono quarti nella griglia play off dove troveranno Forlì, con il vantaggio del fattore campo.

LA PARTITA
Treviglio: Reati, Caroti, Nikolic, Roberts, Borra
Rieti: Jackson, Tomasini, Toscano, Jones, Vildera

40': la Npc crolla nel finale a Treviglio, ma limita i danni e resta nella parte alta del tabellone play off grazie alla sconfitta di Casale Monferrato a Biella. Al PalaFacchetti finisce 73-70 con Jones che sbaglia per due volte la tripla del possibile pareggio. Negli ultimi 5’ Reati segna la tripla del +5 Treviglio a 4’40 dalla fine, ma Tomasini riporta i suoi sul 65-62 e poi Toscano in penetrazione a 3’10 dalla fine sigla il 65-64. Nella successiva azione d’attacco Palumbo commette fallo di sfondamento. Gli attacchi si bloccano, Rieti ruba palla e Jones in contropiede subisce fallo: in lunetta l’americano fa 2/2 per un parziale di 6-0 che vale il 65-66 a 2’ dalla fine. Sul capovolgimento di fronte Roberts ribalta in penetrazione sul 67-66, poi Rieti perde palla in attacco e Treviglio trova una tripla pazzesca con Reati per il 70-66 a 1’ dalla fine. Tomasini fa subito un’altra tripla per il 70-69, ma Roberts segna ancora da 3 per il 73-69. A 30” dalla fine Jones va in lunetta ma fa 1/2 per il 73-70. Si lotta negli ultimi secondi, Treviglio perde palla ma Jones non trova la tripla del possibile pareggio e Carenza commette fallo su D’Almeida che va in lunetta e fa 0/2, ma Jones sbaglia ancora da 3 e Treviglio vince 73-70.

35': non si segna nei primi 2’ dell’ultimo periodo, a sbloccare la partita è Caroti che infila un 7-0 che ribalta la gara: prima due canestri dalla media e poi la tripla il 60-57 a 7’ dalla fine. Toscana fa 1/2 ai liberi, poi Reati in tap in segna il 62-58, prima che Vildera segni il 62-60 dalla media con cui si arriva a 5’ dalla fine.

30': Nikolic per Treviglio infila la tripla della speranza, ma replica subito Vildera da 2 e a 4’ dalla fine è 43-50. Rieti sbaglia in attacco e Nikolic segna ancora da 3 per il 46-50 a 3’ dalla fine. Rieti va in bambola, Jackson sbaglia in attacco e Roberts subisce fallo sul tiro. Prima che l’americano vada in lunetta, Rossi chiama time out per cercare di rimettere le cose a posto. Al rientro Roberts fa 2/2 per il 48-50, ma Vildera in gancio rimette i suoi a +4. I padroni tornano a -2 ancora dalla lunetta con un 2/2 di Palumbo che vale il 50-52 a 1’50 dalla fine del periodo. Sempre dalla lunetta Rieti torna a +4 con un 2/2 di Casini, ma Palumbo segna ancora il 52-54 prima della tripla di Jackson per il 52-57 a 50” dalla fine del terzo quarto. I padroni di casa si ributtano in avanti, Carenza commette fallo e manda in lunetta Nikolic per un 1/2 prima dell’azione finale gestita da Rieti che però non segna e chiude sul 53-57.

25': si ricomincia con un tiro libero per Treviglio, risultato di un fallo tecnico fischiato a Rossi per proteste dopo la sirena finale del secondo quarto. Bonacini, in campo al posto di Jackson caricato da 3 falli, perde palla sull’azione d’attacco di Rieti e Nikolic infila la tripla del 34-40. A muovere il tabellino di Rieti è Jones con un 1/2 ai liberi per il 34-41, poi Roberts segna il 36-41 a 7’50 dalla fine del periodo. Il nuovo allungo lo sigla Vildera con un 2+1 che vale il 36-44, poi il lungo segna ancora su palla persa di Treviglio e riporta Rieti sul +10 (36-46) a 6’50 dalla fine del terzo periodo. Treviglio ha un sussulto e con Borra e Roberts trova un 4-0 di controparziale per il 40-46 a 5’30 dall’ultimo intervallo. In campo torna Jackson che segna subito il 40-48 con cui si arriva a 15’ dalla fine.

20': si lotta su ogni pallone e Treviglio accorcia con Caroti sul 26-32 dopo un canestro di Toscano. Ad allungare ancora per Rieti è Carenza con la tripla del 26-35 a 3’30 dalla fine del periodo. D’Almeida trova il fallo di Casini che lo manda in lunetta ma fa 0/2. Passa un minuto senza canestri e D’Almeida si ripresenta in lunetta dove fa 2/2 per il 28-35 a 2’40 dalla fine. A rimettere Rieti in doppia cifra di vantaggio è Toscano con la tripla che vale il 28-38 a 1’20 dall’intervallo lungo. Treviglio perde palla sulla successiva azione d’attacco e Tomasini segna il suo decimo punto che vale il 28-40 a meno di 1’ dalla fine. D’Almeida sul capovolgimento di fronte trova un gran canestro per il 30-40 con il quale si va al riposo lungo.

15': al rientro Rossi prova un quintetto sperimentale, con Jackson e Bonacini, Casini, carenza e Nikolic. Formazione che non regge l’impatto dei padroni di casa che piazzano un parziale di 10-0 in 4’. Dopo il 4-0 di parziale in 1’30 il coach reatino chiama subito time out sul 14-27. Al rientro Rieti non segna e Borra trova il 6-0 che vale il 16-27 a 7’30 dall’intervallo lungo. Rieti va in difficoltà, Jackson serve D’Almeida che segna, poi Treviglio ruba palla e Borra schiaccia il 10-0 di parziale che vale il 20-27 a 6’10 dalla fine del secondo periodo. A far ripartire Rieti è Toscano con la tripla del 20-30, al quale replica Reati in penetrazione per il 22-30 a 5’ dalla fine del periodo.

10': Rieti tiene bene in difesa, Treviglio trova una tripla con Roberts, ma replica subito Jones con la sua terza tripla che vale il 15-6, arrotondato poi in 17-6 da Jackson penetrazione. Per muovere il tabellino dei padroni di casa servono due liberi di Caroti che porta i suoi sull’8-17. Non si ferma Bobby Jones che infila la sua quarta tripla (su 5 tentativi) e fa volare Rieti sul 20-8 a 2’30 dalla fine del primo periodo. Treviglio non trova la via del canestro, Tomasini segna il 22-8, poi Jones ruba palla e serve ancora Tomasini che trova un altro canestro con fallo per un 2+1 che vale il 25-8 Rieti a 1’20 dalla fine. I padroni accusano il colpo e Bonacini trova in penetrazione il 27-8, prima della schiacciata di Almeyda per il 27-10 con cui si va al primo riposo.

5': partenza a razzo di Rieti che infila due triple consecutive con Jones, poi Tomasini prende un fallo e canestro e a 7’ dalla fine del primo quarto vola sullo 0-9. A muovere il punteggio per Treviglio è Nikolic con la prima tripla del 3-9 ma, dopo un paio di azioni a vuoto, Rieti trova ancora la tripla con Toscano che vale il 3-12 sul quale Vertemati chiama time out a 5’50 dalla fine del primo periodo. Ultimo aggiornamento: 23:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La nuova frontiera del golf: imbucare tirando con i piedi

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma