Rieti, Cattani lancia la campagna
abbonamenti Zeus all'insegna
dell'energia: prezzi più alti
ma anche sconti maggiori

Martedì 28 Agosto 2018 di Emanuele Laurenzi
Giuseppe Cattani e Nicola Ferretti (Foto Meloccaro)
RIETI - Energia. E’ la parola che rimbalza per oltre mezz’ora nella sala stampa del PalaSojourner. A ripeterla all’infinito nella giornata della presentazione della campagna abbonamenti della Zeus Energy (per l’appunto) Rieti è un Giuseppe Cattani galvanizzato come poche altre volte lo si era visto.

Nonostante sia acciaccato per uno strappo muscolare, il presidente della Npc parte subito a mille: «C’è grande entusiasmo e anche tanta curiosità. C’è stata una grande risposta al momento della presentazione della squadra, ora ci aspettiamo una risposta forte come numeri per quell’energia che vogliamo anche da parte della gente».

Accanto a lui c’è Nicola Ferretti, amministratore delegato della società che farà da main sponsor a Rieti, consentendo finalmente alla squadra di avere un marchio sulla maglia fin dalla prima palla a due della stagione.

LE CIFRE
Cattani non si nasconde e attacca con quello che, per certi versi, potrebbe essere l’aspetto meno gradito: «Come avevo anticipato, purtroppo ci sarà un ritocco al rialzo degli abbonamenti e dei biglietti. Un 10% complessivo, frutto dell’aumento dei costi di gestione». Si parte dai 330 euro dell’abbonamento sostenitore in tribuna centrale numerata (220 il ridotto), poi si passa ai 200 euro per la tribuna numerata (125 ridotto), per arrivare ai 165 euro della tribuna non numerata (100 ridotto) e ai 90 della curva Terminillo.

Al botteghino il biglietto costerà 30 euro in parterre (20 ridotto) e 17 in tribuna non numerata (11 ridotto), con gratuità per i bambini fino a 12 anni. Sono previsti poi pacchetti famiglia, con sconto sul secondo abbonamento e sul terzo: 365 euro per 2 abbonamenti tribuna numerata e 300 per 2 non numerata, 455 per 3 abbonamenti tribuna numerata e 370 per 3 non numerata, 540 euro per 4 abbonamenti tribuna numerata e 430 per 4 non numerata. Dal 3 al 10 settembre i vecchi abbonati della tribuna numerata avranno il diritto di prelazione per confermare il posto dello scorso anno. Dall’11 settembre aprirà la vendita libera e sarà possibile acquistare le tessere nella segreteria all’interno del PalaSojourner tutti i giorni dalle 17 alle 20 e il sabato dalle 10 alle 12.

TANTI SCONTI
Cifre che scivolano via in un attimo, perché Cattani rilancia subito con un sistema di sconti frutto di una strategia di marketing da far invidia ad una multinazionale. «Abbiamo istituito un sistema di coupon – dice il presidente mostrando un blocchetto – che consentirà di avere sconti di 40 euro. Sarà possibile cumulare questi sconti e, in alcuni casi, si potrà coprire l’intero costo dell’abbonamento. Per accedervi basterà dare fiducia alle aziende che ci sostengono, a partire dalla Zeus Energy e dalla Tecnoadsl».

Come accedere a questi sconti? Semplice e pratico, come spiega lo stesso Ferretti: la Zeus vuole entrare nelle case dei reatini proponendo tariffe vantaggiose per luce e gas. Chi deciderà di affidarsi alla società e, quindi, di lasciare il proprio fornitore attuale avrà un vincolo contrattuale di un anno. «Diamo continuità al nostro progetto – ha detto Ferretti – e aumentiamo l’impegno in questa piazza. Il nostro staff ha lavorato tutta l’estate su questo progetto che ho definito “folle”. Prevede sconti per i nostri clienti introvabili sul mercato, con una serie di bonus importanti. Offriamo un ribasso del 10% sul costo dell’anno passato: una cosa unica, anche in considerazione di un mercato che prevede aumenti del 15% dal 2019. E’ una scommessa che noi facciamo perché ci abbiamo creduto fin dall’inizio. Speriamo sia un’annata importante per Rieti e per la pallacanestro».

Tutte le offerte sono presenti sul sito dell’azienda e a breve saranno attivati due punti informazioni a Rieti, uno al centro commerciale Perseo e uno nella sede del Consorzio per lo sviluppo industriale. Sulla linea di Zeus si è mosso anche Cattani con la sua Tecnoadsl. Chi farà un nuovo abbonamento o chi confermerà quello attuale per altri 24 mesi, avrà un coupon sconto per l’abbonamento da 40 euro. «A conti fatti – spiega Cattani – con un contratto luce, gas e connessione ad internet si avranno 3 coupon sconto da 40 euro cumulabili: 120 euro da scontare sul prezzo dell’abbonamento. Questo è un anno importante. Il sindaco ci ha detto che qui chi ha idee ha le porte aperte per fare. Mi auguro sia così e mi auguro le porte vengano aperte. Non so quante aziende oggi siano disposte a mettere in campo sconti e iniziative come queste. E’ quasi una follia. Io ci ho messo la faccia insieme ai miei collaboratori. Abbiamo importanti obiettivi sia sportivi, sia societari, che potrebbero cambiare».

GLI OBIETTIVI
Un anno fa la Npc chiuse a quota 850 abbonamenti, ai quali si aggiunsero i 200 regalati ai ragazzi del settore giovanile. Qual è l’obiettivo per la prossima stagione? «Non voglio fissare obiettivi – conclude Cattani – ma spero di confermare i numeri dello scorso anno e di superarli. Anche attraverso le promozioni non stiamo chiedendo alla gente di spendere, ma di dare fiducia ad un’azienda che è venuta ad investire a Rieti e al progetto della pallacanestro». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani