Rieti, la Maglianese va a caccia
del primo successo esterno

Venerdì 7 Dicembre 2018
RIETI - Per fare il definitivo salto di qualità, la Maglianese dovrà iniziare a fare risultato anche lontano dalle mura amiche, dove non ha ancora centrato la vittoria: magro il bottino esterno di capitan Giordani e compagni, sconfitti nettamente a Zagarolo e Gaeta e usciti con un punto dal campo della Roma 7. Un lungo digiuno, che i sabini proveranno a interrompere domani, sabato 8 dicembre, contro la Saet Roma (alle 16.15): uscire con un risultato positivo dalla palestra dell’oratorio San Paolo consentirebbe alla Maglianese di rimanere nel gruppo di testa e di prendere le distanze da una delle concorrenti dirette per i playoff. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Se il pupo gioca a pallone il Natale costa 200 euro

di Mimmo Ferretti