Rieti, prima la fa ubriacare
poi violenta l'amica: arrestato

Martedì 26 Marzo 2019
Carabinieri
RIETI - Orrore in una mansarda nel quartiere residenziale di Villette. L'amico che si trasforma improvvisamente in un mostro e violenta una 20enne. In manette un giovane 30enne che intorno alle 19.30 di ieri ha fatto ubriacare l'amica fino a farle perdere i sensi per poi abusarne sessualmete. Il ragazzo è finito in manette a dare l'allarme i familiari preoccupati dal fatto che la giovane non rispondesse al telefono. Il 30enne è fuggito ma è stato acciuffare dai carabinieri rischiando il linciaggio dei parenti. Ultimo aggiornamento: 13:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Mi dai il tuo Name tag?”: ecco il rimorchione social

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma