Rieti, gratta 5 euro e ne vince 100mila: caccia al super fortunato

Rieti, gratta 5 euro e ne vince 100mila: caccia al super fortunato
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 3 Febbraio 2021, 20:56 - Ultimo aggiornamento: 4 Febbraio, 11:44

RIETI -  Negli ultimi anni, la dea bendata della Lotteria Italia ha in parte lasciato (ma non certo abbandonato) il Reatino, ma non così la fortuna al gioco. Vinti, ieri, centomila euro al bar tabaccheria Porta Romana, in via Tancia, a Rieti, gestito da Andreina Angelucci. La vincita è stata realizzata con un tagliando “ gratta e vinci”, del concorso “Il Miliardario”, acquistato per 5 euro. A far conquistare il premio da centomila euro, uno dei più elevati, è stato il numero 16. Ma il rapporto vincente tra “ gratta e vinci” e provincia reatina non nasce ieri.

Gratta e Vinci «Triplo Colpo», nonna e nipote vincono due milioni con schedina da 10 euro: «La signora stava per svenire»

I precedenti
L’ultimo, in ordine cronologico, risale a poco più di un mese fa, il 18 dicembre dello scorso anno, quando al concorso “Tutto per tutto” furono vinti ben cinquecentomila euro. Ma parlando di vincite, anche se con altri concorsi, ce n’è una ancora più recente, del 20 dicembre, quando a Colle di Tora, uno dei cento premi da centomila euro, dell’edizione speciale del gioco natalizio legato al Superenalotto e Superstar, corrispondeva proprio a quello di un tagliando staccato nel paese del Reatino. Andando a ritroso, in ordine sparso, nel marzo del 2016, ancora cinquecentomila euro vennero conquistati con un tagliando de “Il Miliardario” a Contigliano e lo stesso avvenne poco più di un mese prima nel Capoluogo: ancora cinquecentomila euro a “Il Miliardario”. Stesso concorso e stessa vincita ancora a Rieti nel settembre del 2013. Nel maggio del 2011, a essere baciata dalla fortuna fu Grotti, con 500mila euro conquistati. E per restare al bar tabaccheria della vincita di ieri, nel maggio del 2014, al concorso “La Scopa”, giocando due euro, un uomo ne vinse centomila.

© RIPRODUZIONE RISERVATA