Un gol nel recupero condanna il Rieti al terzo ko di fila: al Gudini passa il Vastogirardi 1-2. Foto

Domenica 7 Marzo 2021 di Andrea Giannini
Il capitano Fabrizio Tirelli autore del gol del momentaneo pareggio (foto Meloccaro)

RIETI - Terza sconfitta consecutiva in un momento che diventa ancora più delicato. La sfida del Gudini termina 1-2 per il Vastogirardi. Il Rieti rimane in nona posizione ma viene agganciato dall’Aprilia. Sconfitta beffarda arrivata nel recupero dopo il momentaneo pareggio arrivato al 41' della ripresa. Cuore e una buona prestazione non bastano a Campolo e ai suoi. 

 

Il match

Il solito 3-5-2 per Stefano Campolo: la novità tra gli undici è Matteo Prandelli, in campo dal primo minuto. Squalificati Gualtieri e Orchi, quest’ultimo dopo il rosso diretto per poteste rimediato contro il Tolentino, salterà anche il prossimo match.

Il Rieti si mostra attivo e presente nella prima mezz’ora: qualche squillo che impegna il giovanissimo Guerra da parte di Tirelli ed Esposito dopo una buona azione manovrata. Il Vastogirardi cresce dopo il 30', più possesso palla e prime incuriosi nell’area amarantoceleste. Al 34’ una punizione di Ruggieri impegna Scaramuzzino, ottima parata del numero uno che risponde mettendo la sfera in corner. Il primo tempo termina con un Rieti che ha fame di gol, aggressivo e molto grintoso.

Partenza più timida per il Rieti e il Vastogirardi si fa avanti: al 2’ Merkaj su azione personale fa partire un tiro ad incrociare che sfiora il palo difeso da Scaramuzzino. Passano 5’ quando anche i padroni di casa fanno paura: Montesi sugli sviluppi di un corner colpisce di testa, la palla sembra andare in rete ma Merkaj salva sulla linea. Match che si fa interessante: al 7’ il Vastogirardi colpisce la traversa dopo una mischia in area. Un solo giro di lancette e il Rieti torna da Guerra: Zona mette un cross perfetto per Prandelli che in semi rovesciata mette la palla in rete, per il direttore di gara è fuorigioco ed è ancora 0-0. Al 18’ un errore difensivo colpisce il Rieti nel suo miglior momento: Merkaj, solo davanti a Scaramuzzino, trova il vantaggio. Al 41’ arriva il tanto atteso pareggio del Rieti: sugli sviluppi di un corner capitan Tirelli sigla il suo primo gol stagionale, rasoterra a filo del palo batte Guerra. Tommasone nel finale sbaglia a due passi dalla porta. Al 49' arriva la beffa col gol vittoria degli ospiti: Ruggieri mette in rete una punizione millimetrica che finisce sotto l’incrocio dei pali.

Il tabellino

Rieti (3-5-2): Scaramuzzino 6; Giannetti 6, Scognamiglio 5, Montesi 6; Brumat 5,5 (73' Tiraferri sv), Marchi 5,5 (73' Sadek sv), Tirelli 6,5, Esposito 5 (71' Vari sv), Zona 6; Prandelli 6 (66' Tommasone 5), Galvanio 5,5 (84' Signate sv). A disp. Saglietti, Mattei, Falilò, Nobile. All. Campolo 6.

Vastogirardi (3-4-2-1): Guerra 6; Guglielmi 6, Ruggieri 7, Pacciardi 5,5; Raucci 6 (81' Bruni sv), Minchillo 6 (81' Gentile sv), Mele 6, Pesce 6; Guida 6,5, Salatino 6 (90' Miniscalchi sv); Merkaj 6,5. A disp. Tzafestas, Frisenda, Acunzo, Fraraccio, Coia, Fioretti. All. Prosperi 6.

Arbitro: Gangi di Enna 5,5 (Campanella-Chichi).

Marcatori: 62' Merkaj, 86' Tirelli, 93' Ruggieri.

Note. Gara a porte chiuse. Ammoniti: Brumat, Marchi (R), Pacciardi, Raucci, Mele (V). Angoli: 6-2. Recupero: 1' pt, 4' st

Ultimo aggiornamento: 16:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA