Vaccinazione anti Covid, aperti nuovi slot Pfizer all'ex Bosi

Vaccinazione anti Covid, aperti nuovi slot Pfizer all'ex Bosi
2 Minuti di Lettura
Lunedì 26 Luglio 2021, 20:58

RIETI - Procede spedita la Campagna vaccinale anti-coivd19 della Asl di Rieti, che nella giornata odierna, con oltre 156.000 dosi di vaccino somministrate nel territorio della provincia di Rieti, raggiunge il 59,3% per numero di assistiti che hanno completato il ciclo vaccinale, contro la media regionale del 56%.  

In ulteriore crescita anche la copertura vaccinale in prima dose, che raggiunge il 72,5% del totale degli assistiti.  

Per ciò che riguarda le fasce di età: l’86% degli over 60 hanno eseguito la prima dose del vaccino, mentre l’82% la seconda.  

Tra gli under 60: il 64% ha eseguito la prima dose e il 45% la seconda. In questa fascia, il numero di assistiti che non hanno ancora eseguito il vaccino (prima e seconda dose) sono 30.000.  

Al fine di garantire a tutti i cittadini e in particolare alla fascia under 60 degli assistiti, la possibilità di vaccinarsi e mettere in sicurezza se stessi e i propri cari dal pericolo delle varianti del SARS CoV-2, la Asl di Rieti comunica di aver predisposto, a partire dal prossimo 4 agosto e fino al 13 agosto 2021, 492 appuntamenti al giorno per la vaccinazione Pfizer presso l’hub vaccinale ex Bosi, con prenotazione su piattaforma regionale. Al momento, rispetto ai 4.920 appuntamenti programmati, sono disponibili ancora 2.979 appuntamenti (il 60%). 

La Asl di Rieti ricorda che dei 53 nuovi positivi formalizzati nelle ultime settimane attraverso i bollettini sanitari, il 90% non sono vaccinati, mentre il 10% non hanno concluso il ciclo vaccinale.  

La Asl di Rieti comunica che in data odierna, il numero totale delle dosi somministrate sul territorio della provincia di Rieti, raggiunge le 156.723 unità. 86.037 prime dosi (66.720 Pfizer, 16.330 AstraZeneca, 2.987 Moderna) e 70.686 seconde dosi (54.924 Pfizer, 11.329 AstraZeneca, 2.520 Moderna, 1.913 J&J).    

© RIPRODUZIONE RISERVATA