Rieti, Zeus crolla Trapani, Cattani
preoccupato: «Fuori dalla zona
playoff per la prima volta. Pronti
a tornare sul mercato»

Domenica 8 Dicembre 2019 di Emanuele Laurenzi
Il capitano Giovanni Vildera
RIETI - «Stasera c'è un po' di delusione. Non facciamo drammi, ma voglio essere chiaro: guarderemo sul mercato con più convizione di quanto non abbiamo guà fatto». Poche parole che sintetizzano l'umore in casa Zeus Rieti dopo il ko a Trapani. A pronunciarle è il presidente Giuseppe Cattani che, pur non mettendo sotto processo i suoi, suona una chiara sveglia.

«Non si può vincere fuori casa perdendo 17 palle - dice il patron - e tirando con un 9/26 da 2. Sono mancati troppi giocatori, serviva di più dai vari Vildera, Stefanelli, Zucca e Fumagalli. Siamo stati a lungo in partita, ma non ho mai avuto impressione di poterla portare a casa. Peccato davvero, forse per qualcuno è una questione di testa, ma dobbiamo stare attenti: per la prima volta siamo fuori dai play off».

Risolto in parte il nodo Brown, c'è da capire cosa cercherà Rieti sul mercato. «Sappiamo che la situazione è difficile - conclude Cattani - ma allargheremo i nostri orizzonti». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi