Rieti, tennis e focus scientifico
Si gioca con la formula del rodeo
Iniziativa tra Rieti e Contigliano

Kyalami di Contigliano
1 Minuto di Lettura
Venerdì 27 Novembre 2015, 00:32 - Ultimo aggiornamento: 00:34

RIETI - Sulla scia del successo del Salaria Tennis Tour 2015, gli organizzatori partono con una nuova iniziativa dedicata agli amanti delle racchette, unendo la pratica dello sport all’approfondimento di carattere scientifico.
Il 28 e 29 novembre si terrà la prima edizione di “Prevenire e curare”, una due giorni che si snoderà tra Contigliano e Rieti. Nel capoluogo, sabato 28 novembre presso il locale “Centro per Cento gusto” in via Garibaldi, si terrà l’incontro “Patologie e prevenzione nel gioco del tennis” con gli interventi del dottor Ciancarelli (specialista in reumatologia Ogp Rieti) sul “Gomito del tennista”, del dottor Ponteggia (titolare ambulatorio reumatologia Asl Rieti) sulle “Richieste della persona comune: potrò continuare a giocare a tennis?” e del dottor Bustini (medico psichiatra Dsm ASL Rieti) su “Nikefobia: la paura di vincere”.

Per il tennis giocato, invece, al Kyalami Ranch Tennis Club di Contigliano, sabato 28 e domenica 29 novembre andrà in scena il 1° Torneo Fit Rodeo di Quarta categoria maschile “CentroItalia”. A sfidarsi con l’innovativa formula del Rodeo saranno 40 tennisti che disputeranno match con set di 4 game e tie-break finale al posto del terzo set. Il Rodeo, che sarà disputato per la prima volta nella nostra provincia, sarà valido per le classifiche federali 2016.

Questo sarà solo il primo di una serie di appuntamenti. Già dal mese di dicembre, infatti, è intenzione degli organizzatori di disputare tornei con formula “Rodeo” in altri circoli di Rieti e provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA