Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rieti, domani l'esibizione di Tananai,
stella nascente dell'indie
italiano: sul palco anche il trio

Rieti, domani l'esibizione di Tananai, stella nascente dell'indie italiano: sul palco anche il trio
di Lorenzo Quirini
1 Minuto di Lettura
Giovedì 9 Gennaio 2020, 10:56

RIETI - Tananai passa per Rieti portando con sé il suo stile tagliente e la sua musica indie. Un appuntamento da non perdere quello di domani sera al Depero in via M.T. Varrone,  dove il 25enne Alberto Cotta, questo il vero nome dell’artista proveniente dal milanese, proporrà dal vivo i suoi brani più noti.

Un astro nascente della nuova musica italiana, amato tra i giovani grazie ai suoi testi irriverenti spesso incorniciati da sonorità elettroniche, anche in  virtù della sua precedente esperienza con questo genere musicale sotto lo pseudonimo di  “Not For Us”. Solo qualche anno fa il cambiamento radicale: il nome d’arte di Alberto Cotta diventa “Tananai”, ossia “piccola peste”in onore di suo nonno che usava chiamarlo così; i suoi testi passano dall’inglese all’italiano ed ottengono un certo successo sul web.

Ne sono una conferma le numerose visualizzazioni di “Ichnusa”, “Bearl Grylls” e “Calcutta” , solo per citarne alcune tra le più apprezzate dagli amanti dell’indie, che certamente non si faranno sfuggire l’occasione di ascoltare Tananai dal vivo, domani sera a partire dalle 22.00 sul palco del Depero, subito dopo lo spettacolo d'apertura affidato al trio reatino "La Caduta". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA