E' morto Stefano Tomassini, giornalista e assessore della giunta Graziani a Magliano. Il ricordo dell'ex sindaco

Domenica 10 Gennaio 2021 di Sara Pandolfi
A sinistra Stefano Tommasini

RIETI - La notizia della sua morte è arrivata a Magliano Sabina creando un grande dolore nella comunità che aveva conosciuto e apprezzato per la sua cultura quanto per la sua signorilità e cortesia Stefano Tomassini, 70 anni, giornalista romano, autore della trasmissione televisiva "Ballaro" grande amante della Sabina. Tomassini aveva cominciato la sua attività alla voce repubblicana e da decenni lavorava in Rai. A Magliabo Sabina, ha fatto parte della giunta dell'amministrazione del sindaco Graziani e durante il periodo ha organizzato e curato tante iniziative di valore artistico e culturale  per il tanto amato paese. 

Il ricordo dell'ex sindaco Graziani

«Ciao Stefano mi dicevi: 'quando sarà mi piacerebbe andarmene all'improvviso, come dici tu, tuttu de bottu' Sei stato esaudito caro amico, ma troppo presto. Avevi ancora tante cose da dirci. Tante cose da scrivere. Io non ho scelto questo posto per viverci ma tu lo hai fatto. Hai lasciato Roma per Magliano. 'Vivo in campagna in Sabina la più bella campagna del mondo', dicevi. L'amore per Magliano ci ha fatto incontrare ed ha permesso di averti per cinque anni come amministratore in una squadra meravigliosa. Ci mancherai". 

Ultimo aggiornamento: 22:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA