Rieti Sport Festival, il giorno
dello sci con Ghedina e Rocca.
Atteso il sindaco di MIlano Sala
per le olimpiadi invernali 2026

Kristian Ghedina e Giorgio Rocca
di Mattia Esposito
2 Minuti di Lettura
Martedì 11 Giugno 2019, 18:22 - Ultimo aggiornamento: 18:39

RIETI - Giornata importantissima quella di domani nella quarta edizione del Rieti Sport Festival, dedicata allo sci. Arriveranno a Rieti gli ex sciatori azzurri Kristian Ghedina e Giorgio Rocca, che non solo riceveranno il premio da Stefano Meloccaro, ma si presenteranno come ambasciatori per la Coppa del Mondo di sci "Cortina 2021" e per la candidatura di Milano e Cortina D'Ampezzo per ospitare le Olimpiadi invernali nel 2026.

Alle 12, nell'aula magna della Sabina Universitas previsto workshop sul mondo dello sci, alla presenza di autorevoli esponenti del Coni e di aziende ed enti legate al settore. Contestualmente a questo incontro anche l'arrivo dei due ex sciatori azzurri: Kristian Ghedina in qualità di Ambasciatore della Coppa del Mondo di sci "Cortina 2021", mentre Giorgio Rocca è ambasciatore della Start App "Snowit", coinvolta nella candidatura di Milano e Cortina D'Ampezzo per le Olimpiadi invernali del 2026. Proprio questo è uno dei temi più importanti dell'incontro, perché è previsto anche l'arrivo in città di Giuseppe Sala, sindaco di Milano. Presente anche l’assessore regionale al Lavoro e Nuovi Diritti, Politiche per la Ricostruzione, Claudio Di Berardino

Una mattinata dai temi importantissimi e condita, per cosi dire, da due ospiti che continuano ad essere il volto dello sci italiano nel mondo. Il loro arrivo è previsto intorno alle 11.30 del mattino, e l'evento, come detto, è invece fissato a partire dalle ore 12, in un'aula magna che andrà verso il tutto esaurito. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA