Rieti Sport Festival, ecco i primi ospiti: Piroia e Vergani della Fisi e Gios della Fisg

Lunedì 31 Agosto 2020
Loretta Piroia

RIETI - «Giorni di adrenalina pura per lo staff del Rieti Sport Festival che sta ultimando l'atteso parterre degli ospiti che anche nella Special Edition riceveranno il prestigioso “Premio Rieti Sport Festival” consegnato ogni anno a tutti coloro che si sono distinti nella vita per la promozione e la diffusione dei valori dello sport», si legge nella nota degli organizzatori.

«Spostamento obbligatorio per il Rsf dalla piazza cittadina al “salotto sportivo” dell'Auditorium Varrone dove si svolgerà la quinta edizione dal 10 al 13 settembre 2020, in totale sicurezza e nel rispetto delle norme anti Covid. Una location che potrà contenere circa 90 persone per cui si potrà partecipare solo su invito».

«Nonostante non sarà possibile vivere lo sport con tornei ed esibizioni, il Festival riserverà comunque delle sorprese offrendo momenti di intrattenimento e di riflessione sulle tematiche sportive e soprattutto sul cambiamento epocale che sta vivendo il mondo dello sport grazie alla presenza di autorevoli esperti.  Immancabile anche quest'anno la presenza di Vip che amano lo sport».

«L'edizione 2020 patrocinata dal Coni, è stata supportata dal Comune di Rieti, dalla Provincia di Rieti, dalla Regione Lazio e dalla Fondazione Varrone».

«Una Special Edition che stringe il sodalizio con 2 autentiche istituzioni sportive: la FISI e la FISG. La storica Federazione italiana Sport Invernali festeggerà i 100 anni di fondazione e parteciperà al RSF con i campioni più rappresentativi. Per la FISI tra i soci fondatori della Fondazione Cortina 2021, sarà presente il Segretario generale, Loretta Piroia, che porterà il saluto del Presidente Flavio Roda, e il Responsabile Comunicazione e Stampa, Max Vergani».

«Il Festival di Rieti, - ha detto il Presidente della FISI, Flavio Roda - è ormai divenuto un'occasione di ritrovo annuale per campioni e tifosi delle diverse discipline sportive. Ringrazio l'organizzazione che ha voluto dedicare una giornata del Festival agli sport invernali, che vantano nel Lazio numeri davvero importanti di praticanti e appassionati».

«A Rieti per la prima volta la Federazione Italiana Sport sul Ghiaccio che dal 1926 abbraccia in forma trasversale, tutti gli amanti del “mondo ghiaccio”, parteciperà al Festival con una flotta di circa 70 atleti dei diversi settori: curling, figura, hockey, stock sport e velocità senza dimenticare il mondo paralimpico».

«Siamo felici ed orgogliosi di partecipare al Festival dello Sport di Rieti, un evento prestigioso, di valore, che ha ospitato negli ultimi anni personaggi importanti in una cornice splendida – dichiara il Presidente Nazionale della FISG Andrea Gios - Per noi è una prima volta importante, un'occasione per mettere al centro i nostri atleti e rappresentare così tutte le nostre meravigliose discipline. Il Festival dello Sport di Rieti ci offre l'opportunità di parlare a tanti e di far conoscere ancor di più i nostri sport e i nostri ragazzi: speriamo che sia una grande festa, sospinta da una passione comune e con l'obiettivo di coinvolgere tutti coloro che, anche a distanza, decideranno di parteciparvi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA