Francesco Moser al Rieti Sport Festival ricorda gli “imprevisti” al Terminillo e promette la sua presenza nel 2021

Sabato 12 Settembre 2020 di Mattia Esposito
Francesco Moser in collegamento

RIETI - La sua presenza era annunciata per la prima giornata del Rieti Sport Festival, ma alcuni imprevisti gli hanno impedito di essere presente in città. Dopo alcuni tentativi alla fine l'organizzazione è riuscita a collegarsi via Skype con una delle colonne del ciclismo italiano, Francesco Moser. Una chiacchierata dove, tra le altre cose ha promesso che sarà «a Rieti nella prossima edizione per ritirare il premio».

Ma a Rieti sono legati altri ricordi di Moser: «Ma sono poco piacevoli - ha scherzato - visto che in uno dei Giri d'Italia a cui ho partecipato ho forato una gomma scendendo dal Terminillo e sono stato protagonista di una brutta caduta».

Moser ha poi scherzato sulla sua bacheca trofei: «Dove li tengo? Ho un museo, ma ci sono solamente i principali, altrimenti ci vorrebbe troppo spazio». Insomma, alla fine Moser, seppur in collegamento, ha partecipato alla terza edizione del Rieti Sport Festival. Con una promessa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA