Rieti, taglio illecito di una faggeta,
sequestrati 14 ettari di bosco,
scattano anche le denunce

Venerdì 22 Maggio 2020
RIETI - In data 21 maggio i militari della stazione carabinieri forestale di Petrella Salto, al termine di un’attività di controllo di un’utilizzazione boschiva inerente il taglio di un bosco comunale in località “cretone” in agro del comune di Fiamignano hanno riscontrato il taglio illecito di una faggeta avvenuto su di una superficie di circa 6000 mq senza rispettare quanto previsto nell’autorizzazione, ovvero il rilascio di numerose piante di dimensioni ragguardevoli e di media età al fine di favorire la più corretta evoluzione del bosco anche ai fini della difesa del suolo dall’erosione. Era stato in particolare previsto di rilasciare 150 piante per ettaro aventi età fino a 60 anni

La ditta appaltatrice dell’utilizzazione, in concorso con la ditta esecutrice materiale dei lavori aveva rilasciato solo alcune piante giovani per lo più malformate.

I militari hanno quindi proceduto al sequestro preventivo d’iniziativa dell’intera area autorizzata al taglio dal progetto (oltre quattordici ettari) deferendo alla procura della repubblica di Rieti i titolari delle ditte interessate. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani