Rieti, la Seconda riparte con tre gare. Santa Susanna spiega i motivi del ritiro. Cambio al vertice del Cittareale

Sabato 24 Ottobre 2020 di Raffaele Passaro
Enrico Rossi, nuovo presidente Cittareale

RIETI - Si accendono i riflettori sulla prima giornata del campionato di Seconda categoria 2020-21. Weekend molto particolare, poiché si giocheranno, infatti, solo 3 gare delle 7 previste. Facciamo il punto della situazione. Debutto ufficiale nella categoria per Santa Maria, che affronterà in trasferta il Casperia, mentre Torri in Sabina e Monte San Giovanni faranno visita rispettivamente a Posta e Cittareale. Quest’ultima, nei giorni scorsi, ha comunicato tramite un post sulla propria pagina Facebook il cambio in presidenza: dopo ben 17 anni a capo della formazione biancoverde, lo storico presidente Amelio Camponeschi ha rassegnato le dimissioni per motivi personali; al suo posto, dunque, è subentrato Enrico Rossi.

Come detto, rinviate o addirittura annullate quattro gare del programma del primo turno del torneo. La gara tra Centro Italia Micioccoli ed Atletico Cantalice è stata rinviata perché, tramite un’ordinanza comunale, è chiuso il campo di Borbona. Non scenderanno in campo anche Sporting Corvaro e la matricola Torpedo, sfida rinviata a data da destinarsi su richiesta dello Sporting. Annullati definitivamente, invece, i match Selci-Piazza Tevere e Velinia-Santa Susanna, in quanto sia il Piazza Tevere che il Santa Susanna hanno presentato la rinuncia a partecipare al campionato.

Piazza Tevere la scorsa settimana, Santa Susanna qualche giorno fa. Il torneo, quindi, perde due pedine storiche del calcio reatino, che hanno rinunciato a partecipare alla competizione, nonostante tutti i buoni propositi nel precampionato. A parlare la scorsa settimana per il Piazza Tevere era stato il presidente Cristian Scossa, come riportato da “Il Messaggero”. Questa volta, invece, è il Santa Susanna a rilasciare le motivazioni del ritiro, con le parole del presidente Luca Di Muzio, che così spiega la situazione: «I motivi del nostro ritiro sono riconducibili a una situazione di “cause di forza maggiore “ e spiego in breve il perché: il terzo giorno di preparazione atletica abbiamo avuto due ragazzi risultati positivi al Covid 19 e di conseguenza tutta la squadra in isolamento fiduciario per 15 giorni con conseguente doppio turno di tamponi e quarantena per tutti. Per una realtà come la nostra è un durissimo colpo, quasi da ko. Ancor più dure le ripercussioni psicologiche nei nostri ragazzi i quali fanno parte di quella categoria di calciatori dilettanti che non vive di calcio ma, eccezion fatta per alcuni di loro che sono alle prese con la scuola, risultano essere giovani lavoratori con realtà lavorative non per tutti stabili o quasi. Improvvisamente, si sono trovati a dover fare delle scelte e, coscienziosamente, oltre a rinunciare per quanto possibile a calcetto, palestre, pub, bar ed altro, hanno optato per dare forfait anche al campionato di calcio, loro malgrado. Come società abbiamo provato a reintegrare la rosa per quanto ci è stato possibile, ma purtroppo per quanto avessimo potuto, la prospettiva di iniziare il nostro 47° e consecutivo campionato con più di qualche dubbio della buona riuscita ci ha fatto desistere dall’obiettivo. Spero che il campionato di Seconda categoria si possa svolgere in tranquillità e che ci si possa divertire anche quest’anno…a malincuore, il Santa Susanna, almeno per questo campionato, non può partecipare. Tutto questo è stato palesato nei confronti della Federazione, con la speranza che alcune nostre vitali richieste possano essere esaudite. Un augurio a tutte le società che possono proseguire e un messaggio di arrivederci al prossimo anno, con la speranza che si siano risolte le problematiche correnti».

 

Programma gare, I giornata

domenica, ore 11

Casperia-Santa Maria (arbitro Battilocchi di Rieti)

Posta-Torri in Sabina (arbitro Scelfo di Roma 2)

ore 14.30

Cittareale-Monte San Giovanni (arbitro Zearo di Roma 1)

Centro Italia Micioccoli-Atletico Cantalice: rinviata a data da destinarsi

Selci-Piazza Tevere: annullata per ritiro squadra ospite

Sporting Corvaro-Torpedo: rinviata a data da destinarsi

Velinia-Santa Susanna: annullata per ritiro squadra ospite

© RIPRODUZIONE RISERVATA