Rieti, domenica positiva anche
per Posta, Cittareale e Velinia.
Seconda: commenti VII giornata

Lunedì 18 Novembre 2019 di Raffaele Passaro
La squadra del Posta (Foto Leti)
RIETI - Cala il sipario sulla settima giornata di Seconda categoria. Continua la striscia d’imbattibilità per la capolista Fiamignano Equicola, che fa suo il derby del Cicolano contro lo Sporting Corvaro. Rallentano le inseguitrici: Moricone scivola sul campo del Velinia, mentre S.Susanna cade sul campo della new entry Posta. Ne approfittano Poggio S.Lorenzo e Selci: la prima vince in casa dell’Atletico Torano, mentre la seconda ottiene il successo di misura davanti al proprio pubblico ai danni del Monte S.Giovanni. Colpo del Cittareale, che ha battuto l’Atletico Cantalice, mentre vince anche il Centro Italia Micioccoli, che piega in casa il Torri in Sabina. Non si è giocato, invece, il match tra Casperia e Piazza Tevere per impraticabilità del “Belloni” di Montasola, causato dalle piogge che hanno interessato il territorio della nostra provincia nei giorni scorsi; gli “aspidi”, ancora fermi a 0 punti, dovranno recuperare due partite, la prima con Moricone e poi questa con il Piazza Tevere. Le date dei recuperi non sono ancora state ufficializzate.
 
COMMENTI, VII GIORNATA

Atletico Torano-Poggio S.Lorenzo 0-2
Saccenti, Massimi
La società Atletico Torano non rilascia alcuna dichiarazione.
Angelo Pileri (Allenatore Poggio S.Lorenzo): «Siamo passati subito in vantaggio, poi abbiamo fatto  la partita, cercando il secondo gol senza mai rischiare. Non posso di certo lamentarmi: i ragazzi hanno dato tutto, su un campo molto pesante. Adesso bisogna pensare alla prossima e allenarci bene!».
 
Centro Italia Micioccoli-Torri in Sabina 3-1
3 Ometto (CIM), Latini (T)
Antonio Onofri (Vice Presidente Centro Italia Micioccoli): «Primo tempo molto equilibrato. Il gol dell’1-0 di Ometto ci ha permesso di gestire gli ultimi scampoli della prima frazione ed anche l’inizio della ripresa. Sempre con Ometto abbiamo raddoppiato e poi triplicato, quest’ultimo arrivato dopo il gol degli avversari che avrebbe potuto riaprire la gara. Un plauso va proprio ad Ometto per la sua seconda tripletta stagionale. Complimenti a tutti i nostri giocatori: speriamo che da questa vittoria possiamo cominciare una scalata verso le posizioni più consone di classifica. Auguriamo una pronta guarigione ai nostri Antonello Formichetti e Fabio Grillo, usciti anzitempo per infortunio. In ultimo, vorrei dire due parole circa ciò che è uscito sul comunicato in settimana: al nostro tesserato Roberto Attorre è stata conferita una squalifica di due gare per l’atteggiamento avuto durante la gara contro lo Sporting Corvaro…tutto giusto. Ci tengo a precisare, però, che quanto scritto nel comunicato non risulta totalmente veritiero: Attorre ha sì perso le staffe, ma senza pronunciare alcuna parola blasfema. Mi sembra giusto chiarirlo!».
Alessandro Tiburzi (Allenatore Torri in Sabina): «Dispiace aver giocato una gara diretta in maniera totalmente inadeguata da parte del direttore di gara. E’ stato solo grazie alla bravura dei 22 in campo che la partita non è stata rovinata con litigi o risse di vario tipo. Faccio i complimenti al Centro Italia per la vittoria, così come faccio i complimenti ai miei ragazzi, che non hanno mollato di un centimetro fino alla fine del match!».
 
Fiamignano Equicola-Sporting Corvaro 2-0
Di Cesare, Marco Anselmi
Leonardo Valente (Dirigente Fiamignano Equicola): «Portati a casa altri 3 punti, in un match difficile e su un campo pesante vista la tanta pioggia caduta in questi giorni. Abbiamo portato il risultato a casa grazie ad un gol di testa del nostro capitano Di Cesare e ad un gol nel finale di Marco Anselmi con un tiro reciso all’angolino. Continuiamo ad allungare la nostra striscia d’imbattibilità. Complimenti al mister per la sapiente gestione dei momenti della gara, dei cambi e di tutta la rosa».
Angelo Lelli (Dirigente Sporting Corvaro): « E’ stata una giornata particolare perché, nonostante la sconfitta, siamo usciti dal campo con la certezza di potercela giocare con chiunque. Abbiamo tenuto il campo benissimo per un’ora, con il portiere avversario che ci ha negato il vantaggio. Abbiamo subìto il gol alla prima distrazione. Negato dall’arbitro un rigore nettissimo, siamo stati puniti su una loro ripartenza. Ripeto, al di là del risultato bugiardo del campo, riteniamo che la squadra stia prendendo coscienza della propria forza».
 
Selci-Monte S.Giovanni 3-2
2 Borriello, Migliorati (S), 2 Caprioli (Msg)
Simone Scaricamazza (Allenatore Selci): «L'espulsione ci ha messo un po' in difficoltà e dobbiamo migliorare soprattutto nelle conclusioni. Anche in questo match ci siamo ritrovati più volte a tu per tu col portiere avversario senza saperne approfittare».
Tiziano Fioravanti (Direttore Sportivo Selci): «Una vittoria sofferta ma meritata. Il nostro "in bocca al lupo" al giocatore Gatti per l'infortunio subìto».
Angelo Tarsia (Portiere Monte San Giovanni): «Purtroppo, per diversi motivi, siamo arrivati in soli dodici giocatori ma ci siamo battuti fino al termine con tutte le nostre forze. Potevamo agguantare il 2-2 e continuare a giocarcela ma non ci siamo riusciti; tra l'altro i gol degli avversari sono arrivati su due calci d'angoli e uno su punizione. Abbiamo una buona difesa ma ci manca qualcosa in attacco».
 
Casperia-Piazza Tevere
Rinviata per impraticabilità del campo.
 
Posta-S.Susanna 4-3
2 Aureli, Ciorba, Cipriani (P), De Dominicis, Nicolò, Paolucci (SS)
Marco Gloria (Vice-Presidente Posta): «Questa vittoria è una bella soddisfazione per tutta la società ed una buona partita giocata contro una signora squadra. Faccio i complimenti a tutta la mia compagine, a chi non ha giocato ed alla mia dirigenza che, contro un’acqua battente, ha fatto e rifatto le strisce per far sì che le che la gara si potesse giocare. Avanti così con testa e cuore!».
Roberto Paniconi (Dirigente S.Susanna): «Partita giocata in un campo che di sicuro non ci ha dato la possibilità di esprimere il nostro gioco; nonostante ciò, abbiamo creato molto ma non con la convinzione che  sinora si era vista. Il risultato ci sta stretto, ma nello stesso tempo faccio i complimenti al Posta. Una critica ai nostri per l'approccio al match, visto il lavoro che si fa durante la settimana…».
 
Atletico Cantalice-Cittareale 1-2
J.Patacchiola (AC), Tolli, Honores (C)
La società Atletico Cantalice non rilascia alcuna dichiarazione.
La società Cittareale non rilascia alcuna dichiarazione.

 
Velinia-Moricone: 2-1
Tozzi, Di Sisto (V) Uccellini (M)
Lorenzo Guerrieri (Presidente Velinia): «Ottima prestazione di tutti i ragazzi. Siamo passati in vantaggio al 15' del primo tempo con un pallonetto che ha scavalcato il portiere in uscita e durante il primo tempo abbiamo sempre certato di giocare palla a terra. Loro sono stati pericolosi su palle inattive, punizioni e calci d'angolo ma siamo stati attenti. Nel secondo tempo siamo stati un po' troppo in difesa anche per merito loro e nelle ripartenze non abbiamo avuto la lucidità e la precisione in qualche occasione. Hanno pareggiato su calcio di rigore al 35' e poi siamo tornati in vantaggio anticipando il portiere in uscita. Il Moricone è forte e quindi essere riusciti a portarla a casa ci dà morale, ma dobbiamo pensare solo ad allenarci con impegno e spirito di squadra».
Marco Ambrogi (Vice Capitano Moricone): «Nel primo tempo siamo andati sotto dopo 10’ e abbiamo avuto tre occasioni per poter pareggiare, colpendo anche una traversa. Nel secondo tempo abbiamo cambiato modulo e abbiamo giocato nella metà campo avversaria, cercando di arrivare al pareggio, che è arrivato su rigore a 10’ dalla fine con Uccellini. Purtroppo, a pochi minuti dalla fine, una nostra disattenzione ha regalato la vittoria agli avversari».
 
CLASSIFICA
Fiamignano Equicola 19
Poggio S.Lorenzo 14
Selci 13
Moricone*, S.Susanna, Centro Italia Micioccoli  11
Atletico Torano, Atletico Cantalice, Piazza Tevere*  10
Posta  9
Torri in Sabina  8
Sporting Corvaro, Velinia  7
Cittareale  6
Monte S.Giovanni  3
Casperia**  0
* gare in meno
 
PROSSIMO TURNO, VIII GIORNATA
Cittareale-Selci
Monte S.Giovanni-Atletico Torano
Moricone-Posta
Piazza Tevere-Velinia
Poggio S.Lorenzo-Casperia
S.Susanna-Centro Italia Micioccoli
Sporting Corvaro-Atletico Cantalice
Torri in Sabina-Fiamignano Equicola © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma