Rieti, gli studenti trovano
le nuove sedi in città
a partire dal 2019

Sabato 24 Novembre 2018 di Alessandra Lancia
La ex caserma dei carabinieri
RIETI -  Il neopresidente della Provincia di Rieti, Mariano Calisse, ha definito la proposta per trovare una soluzione per centinaia di studenti, costretti a lasciare le loro aule per problemi strutturali. E’ il caso della succursale del Liceo Pedagogico Sacchetti Sassetti, sgomberato dopo il crollo di un pannello. La soluzione sarà il trasferimento ai «Geometri», dove attualmente ci sono i corsi della Sabina Universitas. Questi ultimi torneranno nel centro storico della città, nella ex caserma dei carabinieri in via Cintia, di proprietà della Provincia. Se nel primo caso, le strutture sono facilmente adattabili, per la ex caserma i lavori di ristrutturazione debbono ancora terminare. Una soluzione che ha incontrato il plauso unanime e che, negli auspici di Calisse, dovrebbe essere concreta per l’avvio dell’anno di studi 2019/2020.

L'ARTICOLO COMPLETO NELL'EDIZIONE DI RIETI DEL MESSAGGERO
IN EDICOLA OGGI, SABATO 24 NOVEMBRE
© RIPRODUZIONE RISERVATA